Chi è Güven Murat Akpınar? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
7 Ottobre 2022 11:32

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Güven Murat Akpınar? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Güven Murat Akpınar è nato il 25 novembre 1988 ad Ardahan. Serie TV turca, attore di cinema e teatro.

Nome: Güven Murat Akpınar Data di nascita: 25 novembre 1988 Luogo di nascita: Ardahan Altezza: 1,82 m.
Peso: 78 kg Oroscopo: Sagittario Colore occhi marroni Fratelli: Ha una sorella maggiore Instagram: https://www.instagram.com/guvenyadamurat/ Famiglia: Originaria di Ardahan. I suoi genitori sono dipendenti pubblici in pensione. La sua famiglia si trasferì a Istanbul quando era un bambino. "Ho vissuto a Kars per 13 anni, poiché entrambi i miei genitori erano dipendenti pubblici. I miei zii si sono trasferiti a Izmit. Anche mio padre, che è affezionato alla sua famiglia, ha chiesto il suo appuntamento a Istanbul. Voleva anche che ottenessimo un'istruzione migliore con mia sorella. Ci siamo trasferiti a Kartal a Istanbul. "Anni dell'infanzia: la sua passione per la recitazione è iniziata quando era un ragazzino. Nella sua infanzia, stava facendo teatro con i suoi amici al lodge club di Kars. “Ero un pessimo studente, ma volevo diventare uno psicologo. Quando ho compiuto 17 anni, ho deciso improvvisamente di diventare un attore di teatro. Ho lasciato l'aula. Dissi a mio padre: "Farò teatro". Si è arrabbiato con me. Non abbiamo parlato per due mesi o giù di lì. Voleva che diventassi un calciatore. Non perché guadagno, ma perché mi ha trovato davvero molto di successo. Ma mi sono annoiato del calcio con la stessa rapidità con cui mi sono annoiato di tutto. Ma dopo che ci siamo riconciliati, siamo andati insieme ai conservatori. ho fatto gli esami; non potevo vincere. Ho imparato il sistema. Dopo aver trascorso due anni al Kartal Art Theatre, sono stato portato all'Istanbul State Theatre. "Vita educativa: si è laureato presso il dipartimento di teatro del Conservatorio statale dell'Università di Istanbul.

Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie TV 'Bizim Yenge'.

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio "İbrahim (Iska)", che ha interpretato nella serie "Game Of Silence".

Sociale: Gli piace stare a casa nel tempo libero. “Potrei non uscire mai di casa se non ne ho bisogno. Mi piace anche incontrarmi di notte con i miei amici. Chiacchieriamo, ascoltiamo musica, ci divertiamo. Mi piace anche giocare a calcio, ma non gioco perché mi infortunano, il mio ruolo sarebbe a rischio. Mentalità: “Qualcosa fatto con una motivazione recitativa. Non succede quando ci si entra solo con le informazioni che si hanno in mente. Il cuore del giocatore non dovrebbe essere in grado di mentire. Innocenza; Significa non dire bugie, non fare cose false, non uscire da te stesso, non rinunciare a ciò in cui credi. Significa proteggere il tuo cuore. L'attore dovrebbe sia proteggere il suo cuore che esercitare la sua mente secondo il suo cuore. Ecco perché recitare è sia così semplice che così difficile. " Una fonte di felicità: è felice di avere la possibilità di lavorare con İpek Bilgin al Craft Theatre. "Ho aspettato per evitare di fare uno stupido lavoro in TV dopo che 'Silent' era finito. In quel momento, 'İpek Bilgin sta facendo un gioco. Hanno detto: "Andresti ad Audition?" Il teatro è una cosa molto spoglia, richiede una grande resa. Non sapevo cosa potevo fare, ma il gioco era come Altrare, escludere, separare; Ho adorato il tuo testo che dice "amore". Volevo anche incontrare İpek. Sono stata l'ultima persona ad entrare in Audition. Il giorno dopo, Ipek ha chiamato e ha detto "Lavoreremo con te". Al Craft Theatre ho incontrato persone molto simpatiche, specialmente İpek. Secondo me, il modo per essere un buon insegnante o un buon attore è prima di tutto essere una brava persona. Tutti sono bravi a Craft. In quanto tale, la spinta a fare qualcosa di male diventa molto debole, perché l'imbroglio non è coinvolto. Devi conoscere l'essere umano per agire. Anche İpek lo sa molto bene, lo ha risolto fino al dito, cosa ha fatto e perché. Dice da un posto così cordiale che non è mai dall'alto. Quando ti imbatti e dici la verità, se non sei un idiota, puoi rivolgerti all'oro. " Primo film: A. Taner Elhan / Kadın İşi Banka Soygunu Lo sguardo dell'amore: sono un amante appassionato. Qualunque cosa amo nella vita, la amo appassionatamente. Trovare l'amore è difficile, non c'è niente di più prezioso dell'amore. Amo i seguenti versi di Turgut Uyar; "L'amore è un'accusa se non è stato vissuto fino alla fine." "La sua visione della vita lavorativa: la sua parte preferita della sua professione è assumere personaggi diversi e dar loro vita. "Il lato più attraente della recitazione è liberarsi di te stesso e delle tue "cose"; La gioia di entrare nel cuore, nella bocca e nel cervello degli altri. Posso dire brevemente scoperta. La parte più insopportabile è confondere cosa sia la 'verità' dopo un po' e il cuore/mente è molto stanco. Se proprio vuoi rendere visibile il cuore/mente della persona con cui giochi…” Piano di carriera: vuole agire finché vive. Ama anche la musica e vuole lavorare sulla musica. “Mi fanno sempre cantare una canzone ai tavoli del raki. Non ho un sogno per un album, ma voglio davvero fare musica con i miei amici in un bar. Mi piacerebbe anche essere in grado di suonare uno strumento. Sono bravo a scrivere, e tra i miei sogni c'è quello di fondare un teatro con i miei amici fidati. "Ricordo indimenticabile sul set: non ricordo la mia prima audizione, ma ricordo le più belle; non dimentico quello che è successo con Faruk Teber. C'è stato un momento in cui si è alzato e ha recitato la scena per spiegare come avrebbe girato. Poi siamo andati insieme ad Adana e Urfa. Ho appena suonato con Zeynep Günay Tan, ho appena guardato. Piace, piuttosto che essere apprezzato; Ci siamo "veramente" incontrati e ci siamo amati mentre lui guardava e mentre io suonavo. Ora siamo fianco a fianco. E non posso dimenticare la mia prima audizione teatrale con İpek Bilgin. Sono andato al Craft Theatre per il gioco del garage. Era a Fındıklı allora, l'attico. Salii al quarto piano e aprii la porta. Una porta di vetro; un uomo mi ha detto: "Togliti le scarpe, vieni così". Ho pensato: "Dio, che teatro interessante". Mi sono tolto le scarpe e ho detto che ero venuto per l'audizione. Dissero: "Questa è la sala yoga, il teatro è al piano superiore". Ho una corsa. Ovviamente ho ancora le mie scarpe. Poi abbiamo giocato al Garaj con Enis Arıkan per due anni e mezzo. Era veramente bello.

L'errore più divertente che ha fatto finora sul set: le scene della serie TV Bizim Yenge dove interpreta il tassista senza saper guidare. “Non ho mai avuto un errore peggiore. Nell'ultima inquadratura, sei persone stavano spingendo la macchina, e io stavo aprendo la portiera e suonando come se stessi guidando un fantastico taxi. ” Qual è la sua battuta preferita nella serie TV, nel film o nell'opera teatrale che interpreta? "Da Bride Of Istanbul; La linea "Non leggerai le linee della persona il cui cuore non puoi leggere!"

Qual è la sua più grande mania che abbia mai fatto? La sua più grande mania era quella di lasciare la scuola, la casa e la famiglia e fuggire a Hosret ad Ardahan, che ha descritto come "il villaggio più vicino al cielo". Era nella neve; Sono rimasto solo in quella casa di campagna, non posso dimenticarlo! " Sogno del futuro: "I miei genitori trascorrono la pensione a Didim. Quando ho soldi, il mio primo obiettivo è comprare una casa per mia madre. Voglio anche costruire una casa nel nostro villaggio ad Ardahan. "Preoccupazioni: trova allarmante la prospettiva incentrata sul denaro nell'industria delle serie TV. “Tutto nel settore delle serie TV è ora legato a un sacco di soldi. Questo lavoro non può essere attribuito a così tanti soldi. Non basta metterci dentro una bella donna o un bell'uomo per salvare la serie tv. La sceneggiatura è molto importante. Nessuno nell'industria della fiction televisiva ha pietà di nessuno. Siamo diventati un prodotto, ufficialmente, siamo come la candeggina. Se regge, se no, lascia andare. Cercare di fare meglio è purtroppo percepito come un rischio. Questa situazione mi spaventa molto. " SERIE TV 2017 / 2019- Bride of Istanbul / Osman Boran 2016 – Streets of Istanbul / Mestan 2014 – Boynu Bükükler / Sarı Menderes 2014 – Urfalıyam Ezelden / Selahattin Bozoğlu 2013 – Böyle Bitmesin / Özgür 2012- Game Of Silence / İbrahim (Iska) 2011 – Bizim Yenge / Zafer CINEMA FILMS 2018 – Ailecek Şaşkınız / Emre 2016 – Yok Artık 2 / İsmail 2016 – Kocan Kadar Konuş: Diriliş / Real Estate 2014- Mahalle Kahvesi (cortometraggio) 2014 – Kadın İşi: Banka Soygunu 2020 / Ahmet – Yeşil Arabalar Günü 2019- Evlat 2019- Kızlar ve Oğlanlar 2018- Killology 2017- Yutmak 2013- Garaj

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia