Chi è Alker Kızmaz? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
1 Ottobre 2022 22:14

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Alker Kızmaz? Altezza – Età – Serie – Famiglia

İlker Kızmaz è nato il 9 settembre 1975 a Smirne. Serie TV turca e attore cinematografico.

Nome: İlker Kızmaz Data di nascita: 9 settembre 1975 Luogo di nascita: İzmir Altezza: 1,80 m.
Peso: 76 kg Segno zodiacale: Vergine Gli occhi sono blu Il colore dei capelli è nero Moglie: Aslı Türkel Figlio: Naz Kızmaz Instagram: https://www.instagram.com/ilkerkizmaz/ Famiglia: nata e cresciuta a Izmir. Suo padre lavorava come operaio presso la Direzione Lavori Pubblici, sua madre si occupava delle pulizie e dei lavori di tisane nel mercato del mobile. La sua famiglia vive a Izmir. Si è sposato il 16 giugno 2014 con l'inserzionista Aslı Türkel, sorella dell'assistente alla regia del film, che ha conosciuto durante le riprese di "Nefes: Vatan Sağolsun". La coppia ha avuto una figlia di nome "Naz" nel 2016. Anni dell'infanzia: durante la sua infanzia, ha lavorato nel livellamento del tornio, nel trasporto e nella vendita. Ha iniziato a lavorare dopo il liceo. Il giorno dopo il diploma, ha iniziato a lavorare come commesso in un negozio di tessuti nel mercato del mobile. Ha lavorato qui per quattro anni. Ha avuto la passione per la recitazione fin dalla tenera età. L'amore per il palcoscenico è iniziato quando una persona dell'alta borghesia si è ammalata durante una cerimonia del 23 aprile e il suo insegnante lo ha spinto sul palco perché conosceva le sue battute a memoria. Dopo di che, ha fatto teatro al liceo, non si è mai interrotto. Ha recitato nel Teatro Amleto. Ha recitato in ruoli secondari nel Teatro di Stato. “Avevo un insegnante di scuola elementare, faccio il suo nome ovunque, non posso raggiungerlo, Asiye Menteş, vorrei che potessimo raggiungerlo. Emine Seçkin e Asiye Menteş sono due persone che mi hanno formato nella mia vita, mi hanno guidato e mi hanno aperto la mente. Uno era il mio insegnante di scuola elementare e l'altro era un insegnante di scienze della scuola media. Asiye Menteş mi ha portato sul palco quando il 23 aprile il mio amico che stava per leggere poesie si è ammalato, perché conoscevo quella poesia a memoria. Da sotto il mento al collo, le mie labbra, tutto su di me aveva l'herpes, non dimentico mai. Poi mi ha fatto mettere in scena ogni giorno speciale il 23 aprile, il 19 maggio, il 29 ottobre, nei giorni festivi ufficiali, e aveva il teatro in ogni festa, stava assegnando un compito nel coro, in realtà è iniziato così. Poi, dopo le medie, le superiori e le superiori, mi sono iscritto ai teatri amatoriali di Izmir, un'agenzia di Istanbul, e ho iniziato a frequentare piccole serie. "Vita educativa: Ha studiato nel dipartimento di livellamento del torno del Liceo Professionale. Si è laureata presso la Facoltà di Economia Aziendale dell'Università di Anadolu. È arrivato a Istanbul nel 2004 e ha studiato recitazione alla Ekol Drama Art House. Ha frequentato un master in recitazione presso la Bahçeşehir University.

Il punto di svolta della sua carriera: ha lasciato casa per un po' a Izmir e ha guadagnato i suoi soldi e ha vissuto in una roulotte. Ma non si è mai interrotto nemmeno dal teatro. “Anche se non guadagnavo cinque centesimi, andavo a teatro subito dal lavoro. Perché il mio sogno è sempre stato quello di fare teatro. Poi, con la connessione di un amico, sono venuto a Istanbul e sono andato in TV con la serie TV "Enough Anne". Il film "Breath: Grazie a Vatan" è stato il punto di svolta della mia carriera. Sono andato a un colloquio commerciale. Lì, Levent Semerci mi disse: "Farò un film molto bello, ti farò recitare". Due anni dopo hanno chiamato, sono andato a incontrarmi. Volevano un'audizione di cinque minuti e sono stato coinvolto nel film. A proposito, l'assistente alla regia del film era Hande Türkel. Ho una cognata in questo momento. Quando ho recitato nel film "Breath", stavamo con tre amici in un attico a Gümüşsuyu. Poi abbiamo vissuto con i miei amici in una casa di 1,5 stanze a Ortaköy per due anni. Abbiamo avuto molte difficoltà. Ma non mi importava delle difficoltà che avevo in quel momento. Perché mi stavo concentrando su ciò che volevo fare ed ero così felice. Ora, quando mi guardo, mi sento molto bene che un uomo del genere stia facendo affari con nomi importanti come Rutkay Aziz e Suna Pekuysal. " Primo passo verso la recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie TV 'Yeter Anne'.

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio "Nihat", che ha interpretato nella serie "Forbidden Love".

Tratti della personalità: Naturale, modesto, sincero, determinato, calmo.

Sociale: Interessato agli sport dell'Estremo Oriente. Dopo aver completato la sua formazione di aikido per 2 anni, iniziata a Izmir, ha continuato questa formazione a Istanbul. Si interessa anche di sport equestri e pratica Kite Surf.

Mentalità: È apparso in molte serie TV e film. Si sente soddisfatta di ciò che ha fatto finora nella sua carriera e le piace essere nascosta nella sua vita privata. “Non so cosa sembri da dove guardano gli altri, ma sono molto felice dove sono. Sono un uomo invisibile e mi piace trascorrere del tempo nel suo mondo. Passo del tempo con mio figlio e mia moglie. Vado in montagna nel tempo libero; Raccolgo legna e accendo un fuoco, recito i miei ricordi nella foresta, dove non c'è nessuno, urlando. " Fonte di felicità: è felice di interpretare Atatürk nel film "Çanakkale 1915" e nella serie TV "O Independence or Death". “Quando ero un bambino, pensavo che sarei stato importante, ma non sapevo cosa sarei stato. Con la mia mente di bambino, direi 'Mi chiedo se sarò Atatürk'. È stato possibile ritrarre Atatürk sullo schermo. È un sentimento difficile e responsabile da gestire. Sai, specialmente quando si sta preparando, è così intelligente e pensa così velocemente che non riesci a capire cosa fare dove. Mi chiedo se l'abbia fatto con calma mentre faceva questo. Oppure, mentre suonavo, li ho studiati di più per vedere quali fossero i loro sentimenti in questa scena. Ho letto molti libri. È uscito un libro di İlker Başbuğ, l'ho letto proprio mentre stavamo girando il film. Ho letto i libri di Turgut Özakman. È da un po' che dico documentari o qualcosa del genere. In realtà non si sta preparando. Nel tempo libero li leggevo e dormivo con loro. Ma sono riuscito a pagarlo? È anche l'apprezzamento del pubblico. Ho fatto del mio meglio, ma ovviamente è stato difficile. Quando sono entrato in una stanza come Atatürk, i giocatori ausiliari si stavano riprendendo. Quel peso si rifletteva negli amici. " Primo film: Levent Semerci / Nefes: Vatan Sağolsun Il suo sguardo sull'amore: “Ho proposto a mia moglie perché ero innamorato e l'amavo molto. Ci siamo fidanzati a marzo e ci siamo sposati a giugno. Stavamo camminando insieme. In quel momento avevo in mano un tappo di soda. Ho detto: "Mi vuoi sposare?" Tutto è iniziato con uno scherzo. Non l'avevo pianificato, mi sembrava. Ha detto "Sì". Poi l'ho riproposto con un vero anello. “ La sua visione della vita: preferisce una vita tranquilla con la sua famiglia nel tempo libero e nella vita privata. “Dato che amo vivere e passare il tempo con mia moglie, non so cosa ci facciano in giro uomini e donne abbandonati. Ora ci sono sempre coppie sposate come noi intorno a noi. Parliamo di bambini, parliamo di vita domestica. Non tutti possono gestire queste conversazioni. Ecco perché siamo stati eliminati e diminuiti. Ringrazio tutti coloro che ci hanno incoraggiato per il bambino. C'era una folla che diceva "Ti sposi, la tua vita è finita", penso che siano diminuiti e finiti. Ora ci sono persone che dicono: "Lascia che il mio amico abbia un figlio, fagli assaggiare questa felicità, sii responsabile".

Il suo atteggiamento nei confronti della vita lavorativa: apprezza molto i lavori d'epoca e generalmente usa le sue preferenze a favore di questi lavori. “Sono stati realizzati tre film di Çanakkale in un anno per un periodo, e in uno ho anche recitato. Tutti dicevano: "Quanti film di Çanakkale sono stati". penso poco. A Rambo ha sei film, è stato fatto un film che si chiama 1917, è stato agli Oscar, si sta ancora girando e stanno cercando di raccontare il meglio da un'altra angolazione, con un'altra storia. Quando la raccontiamo con una storia, non succede, si prova subito. Ok, succede la prossima volta. Ci stiamo provando, non è Hollywood, ma siamo alla ricerca di noi stessi e registi, istituzioni e produttori molto importanti lo hanno fatto. Hanno anche raccontato una storia in 'Wounded Love', interpretata da Halit Ergenç, e quando abbiamo visto la foto di Mustafa Kemal e abbiamo detto 'Wow, mio Mustafa', abbiamo avuto tutti gli occhi. Aspiriamo a questi. Queste cose devono essere fatte di più. Queste opere attirano molta attenzione perché abbiamo nostalgia. Penso che la nostra generazione in particolare abbia un debole per vedere questo nella storia. "Cosa ha aggiunto alla vita di tuo padre? La sua visione della vita è cambiata. Direbbero: "Non puoi capire cosa significa la paternità senza un padre". In effetti lo era. Dopo la nascita di mia figlia Naz, ho capito che lei è il tuo unico amore e il centro della tua vita. Anche la mia visione della vita è cambiata. Mi sono emozionato. " SERIE TV 2020 / 2021- Risveglio: Great Seljuk / Arslantaş 2020- Ya İstiklal Ya Ölüm / Mustafa Kemal Atatürk 2018/2019 – Last Emperor / Prince Mehmet 2016 / 2017- Never Loose Hope / Emir Ateş 2016 – Sweet Revenge / Barış Altınay 2016 – Sulle ali dell'amore / Tarık 2015 – Sevdam Alabora / Selçuk 2014 – Seven Beautiful Men / Kenan Hoca 2014- Outsiders / Halil 2012 – Junction 2012 – Kurt Kanunu / Cevdet Enis 2011 – Sırat / Yusuf Sancaktar 2010 – Güneydoğudan Öyküler: Önce Vatan / Surgeon Bülent 2009- Nefes: Vatan Sağolsun / lker Sergeant 2008 / 2010- Forbidden Love / Nihat Önal 2007- Duvar (The Wall) / İsa 2006- Candan Öte 2006 – Fırtınalı Aşk 2002- Aslı e Kerem 2002 – Yeter Anne 2002 – Sırlar Dünyası CINEMA FILMS 2018- Kardeşim İçin Der'a/ Ali Türkmani 2017- Akide / Okul Müdürü (cortometraggio) 2017- Elimiz Mahkum (TV Film) 2016 – Kaçma Birader: Taksim Yolcusu Kalmasın! / İlker 2016 – Saruhan 2013- Bi' Garip Adam (Cortometraggio) 2013 – Mahmut ile Meryem / Süleyman Paşa 2012 – Çanakkale 1915 /Mustafa Kemal Atatürk 2012-Cennetten Kovulmak 2012 – Açlığa Doymak / Tahsin 2012 – Mahmut ile Meryem 2011- / Bilinmeyen Yasın Yorgunu/ Cengiz 2009 Nefes: Vatan Sağolsun

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia