Salih Bademci, che è stato scelto come attore dell'anno, non ha potuto controllare le sue lacrime!
Ultime notizie
8 Febbraio 2023 20:51

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Salih Bademci, che è stato scelto come attore dell'anno, non ha potuto controllare le sue lacrime!

Il 2021 è stato l'anno di Salih Bademci. Bademci, che ha portato la sua recitazione ai vertici con le sue interpretazioni nelle serie TV Yalancı e Kulüp, è stato premiato come attore dell'anno dalla rivista GQ. Bademci non ha potuto trattenere le lacrime mentre riceveva il premio.

L'attore 37enne Salih Bademci ha fatto molta strada da Elveda Rumeli, quando è entrato nel mondo delle serie TV nel 2007. Öyle Bir Geçer Zaman ki, l'attore di talento che continua la sua vita da attore con Ulan İstanbul, serie TV Kiralık Aşk, ha fatto un salto importante nella sua carriera con İstanbullu Gelin.

Il 2021 è stato un anno molto produttivo per Salih Bademci. In primo luogo, ha preso il ruolo principale nella prima e nell'ultima serie girata per BluTV con Özge Özpirinçci. Successivamente, ha mostrato il suo talento nella recitazione con la serie Yalancı girata per Show TV. Ha portato la sua recitazione ai massimi livelli con il Kulüp, che è stato trasmesso su Netflix.

Salih Bademci ha attirato molta attenzione soprattutto con il personaggio di Selim Songür, che ha interpretato in Kulüp. Bademci ha conquistato i cuori di tutta la Turchia con il personaggio del cantante Selim Songür, che ha seguito i suoi sogni e non ha conosciuto ostacoli su questa strada.

Grazie alle sue interpretazioni successive, Bademci è stato premiato come attore dell'anno dalla rivista GQ. Il premio di Bademci è stato assegnato dal regista della serie TV Kulüp.

Le parole che il regista ha detto per Bademci durante la consegna del premio sono state molto significative. Bademci ha dichiarato: “Per un regista, sei un attore che lo fa innamorare della sua professione e sei un ottimo compagno. Non riusciva a trattenere le lacrime alle parole "Ti amo così tanto".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia