Notizie della serie Miray Daner riesce ad entrare nell’anima del personaggio, la serie Hudutsuz Sevda prende il volo!

Miray Daner riesce ad entrare nell’anima del personaggio, la serie Hudutsuz Sevda prende il volo!

admin

Il progetto della serie intitolata Hudutsuz Sevda (Boundless Love), con Deniz Can Aktaş e Miray Daner, continua a progredire raggiungendo valutazioni nella media. Sebbene il primo episodio sia stato molto criticato per la scena di violenza contro le donne, la serie ha registrato un balzo di ascolti a partire dal secondo episodio ed è riuscita a ottenere nuovamente ottimi ascolti nel terzo episodio.

Non sorprenderà nessuno che la serie con Miray Daner nei panni di Zeynep sia uno dei progetti influenti di questa stagione. La giovane attrice, che la scorsa stagione ha mostrato una performance di grande successo nella serie TRT1 chiamata Kara Tahta, mostra una recitazione che piace ai suoi fan nella sua nuova serie.

L’attrice, di cui si è parlato molto sui social in quanto protagonista femminile della serie tv Hudutsuz Sevda, è apparsa anche sulla copertina del numero di ottobre di Elle Magazine. Miray Daner, abbagliante con le sue bellissime pose nella natura, rivela la sua bellezza con la forte energia di avere 24 anni.

Miray Daner riesce ad entrare nell'anima del personaggio, la serie Hudutsuz Sevda prende il volo! 7

Oltre alla sua identità di attrice, una delle caratteristiche più importanti di Miray Daner è che è una persona dotata di elevati sentimenti di empatia e sensibilità.

Nella sua dichiarazione alla rivista, l’attrice ha richiamato l’attenzione su questo tema con il seguente commento: “Penso che essere una persona sensibile ed empatica, al di là della mia identità di attrice, mi permetta di armonizzarmi meglio con le altre anime e donne che vivono in altre aree geografiche.”

Sottolineando quanto sia importante per lei integrarsi con il personaggio nei progetti di serie TV a cui prende parte, Miray Daner ha anche rivelato quanto prende sul serio il suo lavoro dicendo: “Mentre mi integro con il personaggio, queste donne non escono me, mi sento davvero come se vivessi dentro di loro.”