Ultime notizie
25 Maggio 2022 20:22

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il successo di Kutsi ad Annemizi Saklarken ebbe vita breve dopo Benim Adım Melek!

Il famoso attore Kutsi ha dato una performance di grande successo nella serie TV Benim Adım Melek, che è durata due stagioni ed è stata trasmessa su TRT1. L'attore, che ha conquistato il cuore con il personaggio di Halil Sirhan, è nato ad Ankara nel 1973. Kutsi, che ha iniziato a recitare in serie TV nel 2009, è stato ricordato con il personaggio di Levent nella produzione di Doktorlar. Anche l'attore; Ha anche debuttato con grande successo nelle serie TV Huzur Sokağı, Beyaz Yalan e Kalbimdeki Deniz.

Per Kutsi, che negli ultimi anni ha aumentato il numero dei suoi fan e realizzato opere di successo, la serie Annemizi Saklarken è rimasta un lavoro di breve durata a causa della sfortuna. L'attore che abbiamo visto nei panni di Dündar Demir nella serie, che arriverà in finale mercoledì 2 febbraio, con l'ottavo episodio, ha dato una performance molto efficace.

Pensando che la serie non potesse conquistare il pubblico a causa degli errori commessi all'inizio, lo scrittore di Milliyet Blog Anibal Güleroğlu ha attirato l'attenzione sulla performance di successo di Kutsi.

Anibal Güleroğlu ha espresso il successo dell'attore con le seguenti parole: "La famiglia di Dündar Demir, interpretata da Kutsi con una performance molto realistica, era un caso a sé con ogni suo membro. A parte gli interessanti cambiamenti nelle loro emozioni e comportamenti, hanno anche mostrato uno squilibrio molto colorato con il modo in cui hanno intensificato l'atmosfera e hanno osservato le reazioni delle persone da un angolo.

Trasformandosi in un personaggio profondo costruendo un ponte verso il passato con il legame morboso e misterioso tra lui e la governante, Dündar ha francamente aperto una finestra diversa sulla moda psicopatico-sociopatica che ora è comune nelle scene che ha esibito. A questo punto, ovviamente, anche Kutsi dovrebbe essere congratulato”.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia