Ultime notizie
18 Agosto 2022 10:56

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Gli errori iniziali di Annemizi Saklarken hanno portato a una decisione finale immeritata!

Sono stati trasmessi in totale 7 episodi della serie TV Annemizi Saklarken, trasmessa su Star TV il mercoledì sera. L'ottavo e ultimo episodio, che è stato posticipato questa settimana, sarà proiettato mercoledì 2 febbraio. Molti spettatori sono rimasti rattristati dal fatto che la serie, in cui Hande Doğandemir e Kutsi hanno interpretato i ruoli principali, non è riuscita a sopravvivere nonostante la trama diversa e le performance recitative di successo.

Va notato che in particolare Hande Doğandemir è venuta alla ribalta con un personaggio Handan di grande successo e ha reso giustizia al suo ruolo. Il motivo per cui la serie è definitiva è che non attira abbastanza l'attenzione del pubblico. Sebbene si fosse capito che le valutazioni sopra la media, ottenute in assenza di serie concorrenti nel 5° episodio, non sarebbero continuate, Star TV non ha voluto prolungare la questione.

Uno degli errori più importanti di Annemizi Saklarken, il cui finale è stato posticipato di 1 settimana, sono stati gli errori nei primi episodi. Anibal Güleroğlu, uno degli autori di Milliyet Blog, ha valutato questi errori nella serie, che non hanno potuto attirare il pubblico nei primi 3 episodi.

Secondo Anibal Güleroğlu, la serie non meritava il finale, ma l'errore più grande è stato commesso all'inizio. Allora quali erano questi errori? Anibal Güleroğlu ha scritto: “Indubbiamente, il fatto più importante dell'immeritato trascinamento dello show in finale è stata la performance iniziale, ovvero gli errori del primo episodio dovuti a problemi di rating! Infatti, dopo i bassi ascolti nei primi due episodi, ha sottolineato "Quello che è successo ad Annemizi Saklarken è stato uno dei suoi stessi errori iniziali" e ha approfondito questo argomento… Infine, ho affermato che stava viaggiando in acque pericolose grazie all'illogicità e alle esagerazioni dell'inizio.

La paura si è presto avverata. È un peccato che la serie, di cui ho parlato in primo luogo, sia inciampata, abbia pagato a caro prezzo i suoi errori iniziali. Nonostante abbia molte caratteristiche positive che possono farti guardare senza annoiarti, non è riuscito a sbarazzarsi di acque pericolose ed è annegato nel vortice di rating.

Creando il primo episodio concentrandosi sulle valutazioni piuttosto che giustificando il contenuto e trasformando l'inizio di una storia tesa in una commedia, "Annemizi Saklarken" ha preso il suo posto nella storia della serie come esempio che dovrebbe essere preso in considerazione con sia i suoi errori che i suoi elementi distintivi. È stato un peccato".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia