Notizie della serie I telespettatori locali criticano le serie televisive turche, ma agli stranieri piacciono moltissimo!

I telespettatori locali criticano le serie televisive turche, ma agli stranieri piacciono moltissimo!

admin

Le serie TV turche vengono valutate con valutazioni basate sui tassi di visione dei telespettatori nazionali. Le valutazioni di rating fatte sui dispositivi presenti nelle case di un certo pubblico vengono definite come campione turco, e questo si riflette nel successo delle produzioni.

Mentre le produzioni con scarsi ascolti salutano lo schermo, quelle con buoni risultati continuano per la loro strada. Sappiamo però che molte serie televisive a cui non viene data abbastanza importanza dal pubblico interno in Turchia, hanno ottenuto risultati di vendita di grande successo all’estero.

Questa situazione crea un’enorme contraddizione. I progetti che non piacciono al pubblico nazionale vengono seguiti con grande ammirazione da quello straniero. Anche il critico televisivo Sina Koloğlu ha rivelato questa situazione e ha attirato l’attenzione con il suo post sui social media.

Sina Koloğlu ha attirato l’attenzione sulla contraddizione affermando nel suo post: “Noi critichiamo, il mondo osserva”.

Ecco il messaggio di Sina Koloğlu:

“TBI (Television Business International), una delle pubblicazioni più importanti del mondo televisivo, ha pubblicato un commento intitolato ‘Il momento di crescita nelle serie TV turche’. Nell’articolo si affermava che «le serie televisive turche sono state una delle storie di successo del mondo della distribuzione negli ultimi vent’anni».

L’articolo sottolinea che i ricavi delle serie televisive turche hanno raggiunto un livello record con un fatturato di 600 milioni di dollari nel 2022, secondo i dati ITO. “Gran parte di questo successo si verifica in mercati chiave come l’America Latina, l’Europa centrale e orientale, il Sud-est asiatico, l’India e il Medio Oriente”.