Chi è Zeynep Beşerler? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
27 Novembre 2022 05:22

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Zeynep Beşerler? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Zeynep Beşerler è nata il 1 agosto 1979 a Smirne. Serie TV turca e attrice cinematografica.

Nome: Zeynep Beşerler Data di nascita: 1 agosto 1979 Luogo di nascita: İzmir Altezza: 1,72 m.
Peso: 55 kg Oroscopo: Leone Colore degli occhi Nocciola Il colore dei capelli è castano Coniuge: Emir İçgören Figlio: Kerem İçgören Fratelli: Derya Beşerler Instagram: https://www.instagram.com/zeynepbeserler/ Famiglia: nata e cresciuta a Izmir. Suo padre è un avvocato, sua madre è una casalinga. Ha una sorella. Ha sposato l'uomo d'affari Emir İçgören nel 2013 e la coppia ha un figlio di nome Kerem. “Ho una famiglia molto moderna che sostiene me e mia sorella in ogni modo. Famiglia nucleare classica. Mio padre è un avvocato, mia madre è una casalinga. Consulto la mia famiglia ad ogni passo. Ad esempio, prima direi a mio padre delle proposte, leggo le sceneggiature e comincio se le approva. "Gli anni della sua infanzia: è cresciuta giocando a pallone con i suoi ragazzi ad Alsancak, nel quartiere. “Non ricordo quanti bambini ho avuto da bambino, ma avevo un sacco di palle. Ero un tale maschiaccio. Il mio soprannome era "Zeynel di Boluspor". Ero una ragazza popolare e ammirata al liceo, alle medie o qualcosa del genere, ma di nuovo a lei non importa, ero ancora un maschiaccio. Non ero ben curato. Sono ancora. Dopo essermi seduto sulla poltrona del barbiere per dieci minuti, divento cattivo. Beh, la bellezza non significa molto neanche per me perché succede qualcosa e lasci il tuo viso e gli occhi. Ci sono persone che vanno in giro dicendo "sono bella" e non riescono a stare lontane dallo specchio. Lo trovo divertente. Quando ero piccola non mi mettevo niente in testa. Quando sono entrato nell'esame di ammissione all'università, non avevo idea di quale dipartimento avrei dovuto scegliere o cosa avrei dovuto essere. Ho anche scritto la letteratura in lingua francese per caso. Non avevo problemi ad essere una figura letteraria. Anche la recitazione è avvenuta all'improvviso.

Istruzione: Ha lasciato la scuola quando frequentava la terza elementare del Dipartimento di Lingua e Letteratura francese presso l'Università di Istanbul.

La svolta della sua vita: l'anno in cui è venuta a Istanbul da Izmir per la scuola, è andata in un night club e il corso della sua vita è cambiato con la selezione del bellissimo club lì. “C'era Sinan Çetin nella giuria. Ci siamo incontrati, dieci giorni dopo mi ha chiamato e l'ha suonato in una pubblicità. Ho anche preso il virus della recitazione in quell'annuncio. Nel frattempo mio padre, che ha visto la mia foto sui giornali, mi ha chiamato: "Ti abbiamo mandato a scuola, che ci fai lì?" Così ho iniziato l'industria per caso, recitando nella pubblicità. Poi ho fatto programmi televisivi. Ho incontrato Uğur Yucel. il mio primo drama è stato 'Twilight'. Grazie a Uğur Abi, ho iniziato a recitare. " Il primo passo verso la recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con il personaggio "Filiz Çağlayan" nella serie TV "Twilight" nel 2003. Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio "Aslı Karakaş", che ha interpretato nella serie "Under the Trees".

Tratti della personalità: non ambizioso, umile, che lascia fluire la vita, comprensivo. “Purtroppo, questa è la mia più grande mancanza nella mia vita. Non ho mai avuto ambizione, gelosia ed ego prorompente nella mia vita. Quindi immagino di fare un lavoro sbagliato. Anche se ho un lato romantico, non sono un pianto. Non sono considerato troppo sognatore, sono un po' pessimista. "Mentalità: qualunque cosa sia l'interno, l'esterno è. Parla direttamente ciò che pensa, non cambia né si arriccia. “Posso anche dire che sono un po' troppo netto. Purtroppo le relazioni commerciali e umane non sono così in questo settore. Qualcuno che dice cose molto buone in faccia può dire cose molto cattive da dietro. Ambizioni ed ego si scontrano. Non ho mai avuto paura di essere dimenticato quando mi sono preso una pausa dagli schermi. Se in qualche modo hai acquisito un posto, se sei bloccato nella mente di qualcuno, non hai grandi paure. E non mi sono mai dovuto preoccupare di interpretare il ruolo principale. Tali grandi ambizioni non sono diventate il mio ego. Forse non ho paura di lui. Anche se dimentico, non c'è niente da fare, non sono nato come attore dal grembo di mia madre. Primo lungometraggio: Murat Aslan / Türkler Çıldırmış Olmalı Il suo sguardo sull'amore: “Per me l'amore è una follia. Qualunque cosa il tuo cervello secerne, una felicità arriva ora, vai in giro dicendo "La vita è così dolce". Quindi amare significa lasciarsi andare completamente, perdere il controllo. Non succede senza di essa, c'è una diminuzione e un vuoto all'interno della persona. Ho bisogno di amore! " La sua visione della vita: non è ambiziosa, le piace solo vivere il momento. "Io credo in" carpediem "quindi cogli l'attimo e vivi. Qualunque cosa tu voglia in questo momento, ovunque tu sia è la tua verità. Viene in un certo senso. All'età di 30 anni, le persone erano davvero diverse. Sei più gentile con le persone. Ho cambiato in questa direzione. Ero un tipo più testardo, con la scabbia. Non ho mai fatto niente di male a nessuno, ma non stavo cercando di capire molto l'altra persona. Cerchi di entrare in empatia nei tuoi 30 anni, almeno ci stai provando. "La sua visione della vita lavorativa: ha vissuto una vita lontana dagli schermi per un po'. “Ci sono molti aspetti del mio lavoro che mi mancano, ma a causa delle condizioni gravose non c'è molto che io possa fare al momento. Perché non posso gestire entrambi insieme con il matrimonio. Se c'è un piccolo ruolo che posso lavorare due o tre giorni alla settimana, posso continuare a recitare. Dopotutto, amo anche il mio lavoro. La serie viene tolta dall'aria ogni giorno come la caduta delle foglie, il che è molto triste. C'è uno sforzo così grande che tutto va sprecato in una volta. Anche il pubblico è trattato con grande impertinenza. L'uomo inizia a guardare una serie, guardando nove episodi, ma poi finiscono la serie con il botto. Penso che il settore non riuscirà a sopravvivere molto con questo sistema. A volte ci sono brutti drammi con un sacco di agitazione e zampa, ma anche i buoni drammi scompaiono. Non ha matematica; alla tua fortuna. ” Piano di carriera: nessuna ossessione per i lead. “Chi mi conosce sa che non ho mai avuto ego. Essere catturati nell'ego principale non è nella mia produzione. Se sono un giocatore; Interpreto anche tutti i tipi di ruoli secondari. Non ho mai giocato a una commedia fino ad oggi. Quello che c'è nel mio cuore è in realtà commedia; potrebbe essere una sitcom. Voglio ridere, divertirmi e divertire. Mi piacerebbe anche interpretare una donna schizofrenica o una persona malata di mente. " Dream of the Future: “Non mi pongo grandi obiettivi nella mia vita. Non è chiaro cosa accadrà domani, quindi lascia perdere.

Preoccupazioni: ha lavorato a lungo sotto il nome di Organ Donation Awareness Platform. Ha compiuto sforzi per sensibilizzare le persone sulla donazione di organi. "Donazione di organi in Turchia, migliaia di persone in attesa di organi Diciamo che vaghiamo di porta in porta. Ho scattato delle foto e quelle foto sono state visitate da 17 milioni di persone in Turchia. È un numero davvero grande per noi. Questo progetto fotografico è stato premiato come "Miglior progetto di responsabilità sociale" da molte istituzioni. Ho anche condotto un progetto chiamato 'Sail to Life'. Sono andato a una conferenza per la donazione di organi a Erzurum. Professori dall'estero, 'Le condizioni per la donazione degli organi ei tornei di tennis sono organizzati in Europa. Nessuna attività non viene svolta in Turchia. Dissero: "Fai qualcosa al riguardo". Ci abbiamo pensato e abbiamo deciso di organizzare una regata velica. Vogliamo crescere ancora di più e fare tre gare all'anno o gare alla gola. Abbiamo fatto il primo passo per andare avanti per molti anni. Spero che la gente pensi alla donazione di organi. " Hobby: Interessato alla vela, patentato velista. “Continuerò a navigare fino a quando arriverò. La vela, come tante altre nella mia vita, è nata per caso. Le famose Coppe si svolgono a Bodrum, è una gara molto divertente. Ho partecipato a lungo a queste gare e ho detto 'penso che adorerò questo lavoro'. Ho già fatto uno sport nella mia vita. Ma ultimamente non ho potuto fare nulla a causa del fitto programma. Ora sto cercando, sono contento di aver fatto qualcosa di simile per me stesso nella mia vita. Molto divertente, grande libertà. Stai andando con il vento sul mare. Non ci può essere libertà più grande. Non puoi pensare a nient'altro, perché se ci pensi, può succederti di tutto. Ecco perché è una buona meditazione. Ti permette di essere solo con te stesso. "

SERIE TV 2003 – Twilight / Filiz Çağlayan 2005/2007 – Sotto gli alberi / Aslı Karakaş 2005 – Rüzgarlı Bahçe / Rüzgar 2006 – Esir Kalpler / Zuhal Akerman 2007 – Nazlı Yarim / Nazlı 2008 – Ölüm Çiçekleri-Sarajevo / Love Yelena 2010/2011 e punizione / Nadya 2010/2013 – Back Streets / Melek Serter SİNEMA FİLMLERİ 2009 – Türkler Çıldırmış Olmalı / Captain Asena 2010 – Kağıt / Çiçek 2010 – Sizi Seviyorum / Ayla 2010 – Sultanın Sırrı / Yeliz 2010- Şov Bizinıs / Meviyon / Elif 2012- N'apcaz Şimdi?/ Jale

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia