Chi è Tuba Ünsal? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
30 Novembre 2022 10:13

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Tuba Ünsal? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Tuba Ünsal è nata il 7 dicembre 1981 a Denizli. Serie TV turca, cinema, attrice di teatro ed ex modella.

Nome: Tuba Ünsal Data di nascita: 7 dicembre 1981 Luogo di nascita: Denizli Altezza: 1,67 m.
Peso: 55 kg Oroscopo: Sagittario Colore degli occhi: Azzurro Colore dei capelli: Biondo scuro Madre: Aysel Ünsal Padre: Nazım Ünsal Figlio: Sare Pilevneli, Civan Mert Cabas Fratelli: Sorelle Instagram: https://www.instagram.com/tubaunsal/ Famiglia: immigrato greco da parte di padre, immigrato bulgaro e rumeno da parte di madre. Sua madre è un'insegnante di artigianato, suo padre è un soldato. Ha una sorella sposata di nome Ebru. “Mia madre era un'insegnante e ha lavorato per molti anni. Anche mio padre era un soldato e, naturalmente, poiché avevamo una struttura patriarcale, mia madre avrebbe sempre dovuto trasferirsi nelle città in cui si trovava mio padre, in base al dovere di mio padre. Come me, era una persona che attribuisce grande importanza alla responsabilità sociale e lavora per le donne. Lo abbiamo sempre visto in famiglia. Sia gli uomini che le donne lavoravano. Il mio defunto padre diceva questo; «Che sognerai un marito ricco; Immagina di essere ricco, di produrre da solo e di essere ricompensato”. Sto cercando di insegnarlo a mia figlia. Fino ad oggi, mi sono preso cura di loro per essere brave persone, soprattutto nella scelta del coniuge. Ho lavorato in quasi tutte le fasi della mia vita. Sono in attività da vent'anni. Francamente, la mia carriera non è progredita molto facilmente. La mia famiglia non voleva che diventassi un attore in alcun modo. Erano in una classica struttura familiare turca. La mia era la storia della vita di qualcuno che cercava di rompere il suo guscio. Francamente, ho avuto grossi problemi con la matematica. Tuttavia, la mia famiglia voleva che diventassi un banchiere, purtroppo. Hanno visto questa professione come un futuro sano e salvo e mi hanno iscritto al dipartimento di matematica. Ho sempre vissuto con difficoltà e pensando di essere stupido. "Anni dell'infanzia: Nel settore fin da giovanissimi. Aveva solo 16 anni quando ha recitato nel suo primo dramma. “Lo dico sempre con orgoglio. Ho pagato la mia prima tassa all'età di 16 anni e ho iniziato a lavorare in questo paese quasi da bambino lavoratore. Mi è stato insegnato quanto segue nella mia famiglia; "Devi restituire alla vita positivamente ciò che hai preso dalla vita." Da bambino lavoravo e andavo anche alle conferenze. Ho tenuto la mia prima conferenza all'età di 20 anni. Il tema era il valore di produrre in giovane età. Poi ho iniziato a lavorare sul lavoro minorile. Quando ho sentito che stavo invecchiando e crescendo e in seguito sono diventata madre, ho deciso di concentrarmi sui diritti delle donne. "Vita educativa: la scuola primaria Vize ha studiato a Kırklareli, la scuola secondaria a Şanlıurfa. Ha frequentato il liceo alla Hayrettin Duran Anatolian High School a Bornova, Izmir. Ha sospeso la sua istruzione mentre studiava all'Università Çanakkale Onsekiz Mart, Dipartimento di Economia aziendale. Successivamente, ha completato la sua formazione presso l'Università Bilgi di Istanbul. Ha partecipato al concorso Elite Model Look nel 1998. Poi ha iniziato a lavorare come modella professionista. Ha anche studiato recitazione alla Stella Eller Academy di Los Angeles.

Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con la serie 'Mahallenin Muhtarlar'.

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio di "Bayır Gülü" nella serie "Karaoğlan".

Tratti della personalità: determinato, laborioso, coraggioso, idealista. Penso di essere una donna coraggiosa. Non riesco a capirlo guardando me stesso, ma posso notarlo quando guardo le persone che faccio la stessa cosa intorno a me. I bambini neutralizzano tutta la mia energia negativa. Essere una famiglia ti dà la pace della mente. Sono un'altra donna sul palco del teatro, quando scendo dal palco la mia energia è molto alta. " Sviluppo personale: lo sviluppo personale è molto importante. “L'essere umano è un'entità molto mutevole e in via di sviluppo. Secondo me le persone che lavorano nei campi visivi stanno progredendo in modo più responsabile nella vita perché sperimentano questo sviluppo anche davanti agli altri, e questo forse è più consapevolezza rispetto ad altre persone e ti permette di svilupparti in modo diverso. Ho iniziato con la formazione perché quando ho iniziato la mia carriera ero molto giovane. Sono andato all'università mentre lavoravo. Dopodiché, quando guardo alla mia vita, vedo che ogni sette anni scelgo un campo nella comunicazione visiva e percorro strade diverse. Ho avuto un'agenzia di sviluppo progetti per un po'. La mia linea principale è sempre stata la recitazione, ho sempre progredito facendo cose completamente diverse. A questo punto dove sono adesso, la produzione continua, ma mi sento come se fossi alla vigilia di un lavoro completamente diverso. Durante il periodo della pandemia, seguivo corsi di formazione online, pensando a come trascorrere il tempo in modo più proattivo, ho avviato il programma online Edx di Harvard. Completerò il mio mini MBA alla fine di luglio. Sto facendo un MBA sugli effetti del riscaldamento globale sulla salute umana, mi resta un po' di tempo. Lavoro da tempo con il WWF (World Wildlife Fund). Stiamo cercando di aumentare la consapevolezza che un mondo migliore è possibile con loro e di infondere consapevolezza ambientale nelle persone. Vediamo come si evolverà la mia vita in futuro? Mentalità: “Essere famosi è una camicia di fuoco. In questo processo, non sarebbe sufficiente fare soldi, spenderli o aggiungere fama. Ho sempre creduto che fosse necessario trascorrere il tempo in modo più efficiente. Ho sempre guardato in questo modo e concentrato così. In seguito, ho messo la questione delle donne al centro della mia vita. Essere in troppa attenzione crea pressione per avere sempre successo, ovviamente, ma essere nei lavori che ami rende il processo più facile. Il successo che ne deriva è la tua ricompensa. In tempi di pessimismo, dico "Il contrario di questi giorni, verranno i giorni buoni, questo è l'ordine del mondo". Non mi blocco nelle tragedie o nei momenti di successo, ho un ritmo interiore diverso. Molte cose che interessano a tutti non sono importanti per me. "La fonte della felicità: essere in armonia e nella pace di chi gli sta intorno e dei propri cari è una delle più grandi fonti di felicità. “Sto bene con tutto, purché tutti siano in pace. Posso essere felice ovunque, se quelli intorno a me sono felici. " Primo film: Ercan Durmuş, Hakan Haksun / Kolay Para La persona che ammira: Ammira molto Filiz Akın del settore. “Quando ero appena agli inizi della mia carriera, i produttori dicevano che le attrici bionde spesso interpretavano ruoli sbagliati. Ancora una volta, in uno degli stessi periodi, mi sono imbattuto in Filiz Akın da qualche parte e gli sono corso dietro 'Come sei riuscito a interpretare sempre dei buoni ruoli? Non hai ruoli da cattivo. Inoltre, sei bionda. "Ho chiesto. Si è girato e mi ha detto 'Tubac, hai problemi in questa direzione? Quando ti guardano in faccia, si rendono conto che non sarai mai una donna cattiva. "Continua come stai andando". Anni dopo, quando stavo per mettere in scena Madonna in Fur Coat, un giorno il mio telefono squillò ed era Filiz Akın al telefono e mi disse che iliz Madonna in Fur Coat era un ruolo che immaginavo. Non potevo suonare perché lei è una donna bruna. Ti rendi conto di come la vita si è rivolta a te? "Mentre la bionda è una regista e attrice televisiva che merita buoni ruoli, nel ruolo più importante della tua carriera, il regista ti dà il ruolo di una donna bruna".

Lo sguardo sull'amore: “Amo molto essere innamorati. È una bella sensazione, ma posso anche vivere quell'amore con i miei figli. Non sono più Tuba di 15 anni. Perché di conseguenza sono molto triste e non sono ancora pronto per nuovi dolori. Ma questa ragazza che gestisce tutto non è mai in grado di farcela quando si tratta della sua vita personale, ed è così triste alla fine della giornata quando si sacrifica troppo e arriva il rapporto Z! Voglio attirare le persone che mi fanno sentire bene nella mia vita, non le relazioni che do così tanto a me stesso. Siamo come un puzzle. Ovunque siamo dispersi, portiamo i feriti nelle nostre vite. Non voglio più essere completo e completare le mancanze di nessuno! Le persone che ho appena incontrato e con cui sono diventato amico dicono: "Una donna che è così programmata nella sua vita lavorativa, che sa cosa sta facendo, che equipaggia il suo ambiente, è molto vulnerabile in quelle situazioni". Questo in realtà rientra nella definizione dell'amore stesso. Non ha un libro molto conveniente. Ecco perché amo lo stato di essere innamorato. "La sua visione della vita: un programma a cui ha partecipato ha cambiato la sua visione della vita. Mi piace essere socievole, ma penso di aver vissuto la vita opposta ultimamente. Ho partecipato al programma del campo di recupero. Ho incontrato un guaritore straordinario, Rahime Acar. Mi ha guardato e ha detto: sei come un albero enorme ma la tua radice è nell'aria, quindi ti stai asciugando. La tua energia vitale sta morendo, devi ritrovare te stesso”. Sono rimasto molto colpito. Perché questa energia pazza, il costante stato di cambiamento non è davvero trovare me stesso; al contrario, era un segno di fuga da me stesso! Il viaggio più difficile dell'uomo è quello che ha fatto in se stesso, ora ho capito. Durante questo campo, sono rimasto da solo il più a lungo possibile in una baia, facendo solo meditazione e terapia inconscia e mangiando cibo biologico. È stata una bella esperienza per me guardare il tramonto, cantare da solo, e passare una giornata senza parlare con nessuno, senza bere una birra la sera e accompagnata dal raki. Ora continuo con la stessa dieta e mentalità. Vivevo per molte persone. I miei amici, la mia vita privata, la mia famiglia; Avevo abbastanza energia per tutti. Ma non dipendeva da me. Ora il mio processo di recupero è iniziato. "Prospettiva sulla vita aziendale: oltre a recitare, c'è un'agenzia creativa e lì si guadagna generando idee. Attribuisce il recente passaggio di attori popolari alle produzioni e ai palcoscenici della piattaforma digitale alla qualità del lavoro prodotto. “Il consumo della televisione e la qualità del lavoro prodotto sono gradualmente cambiati. I contenuti che non nutrivano l'anima, le battute che si diceva riempissero il tempo, i lunghi sguardi e la serie che durava per ore rendevano l'attore sempre più insaziabile. Deve nutrire la sua anima di attore in modo che possa produrre. Quindi il teatro è uno spazio per respirare. Ho un'agenzia creativa. Ora guadagno la maggior parte dei miei soldi con la mia idea. Ad esempio, la gente potrebbe pensare che io sia solo il volto di Koton, ma non così, abbiamo sviluppato molti progetti insieme. Penso che la creatività sia al centro di tutto. Trovare idee nuove e brillanti per il digitale, creare collezioni o creare personaggi nel film non sono cose che si separano l'una dall'altra. Si tratta di abbracciare ogni lavoro che fai. Mi vedo come un imprenditore entusiasta, entusiasta e creativo. Mi piace fare soldi, sviluppare ed esistere con la mia idea. Investo in questo. Voglio avere un lavoro più solido nei miei 50 anni. Da un lato, all'estero non esistono più definizioni così specifiche. Li indossiamo. Allora cosa sei adesso? Modella, stilista o attrice? Bene, tutti nel mondo stanno facendo tutto, questa è la vita ora. Guardi Penelope Cruz, anche lei è una produttrice cinematografica e crea un marchio. Guardi Jessica Alba, che crea un marchio madre-figlio e riceve premi per l'imprenditorialità. Devi essere più che essere il volto di un marchio, leggere un copione in arrivo e creare un personaggio. Dobbiamo essere personaggi multifunzionali in questo nuovo mondo.

Piano di carriera: non è soddisfatta di agire da sola. Cerca di andare avanti in diverse prospettive. “C'erano così tante storie di donne forti che volevo ritrarre, e non volevo perdere tempo ad aspettare che venissero da me. Avevo una lista davanti a me, Maria Puder era una di queste. Quando ho preso i diritti delle persone su quei libri, li ho adattati e ho calcolato la probabilità che mi sarebbe venuto in mente, ho deciso che avrebbe avuto più senso farlo da solo, e ho iniziato a produrre. Adattiamo il libro di Ayşe Kulin "Adı Aylin" al palcoscenico. Aylin è il personaggio della mia vita. Amo essere non solo davanti al business, ma anche in cucina. Voglio portare a teatro e al cinema non solo le opere che ho interpretato, ma anche le storie che altre attrici animeranno. Non ascolto queste critiche alla mia recitazione, quelle negative che mi riguardano. Sono loro che mi hanno spianato la strada per il meglio. Mi critico anche molto crudelmente. Non ci sono progetti o ruoli che mi pento di non aver accettato o rimandato. La vita è plasmata da scelte e preferenze e sono molto felice della persona che sono e della vita in cui vivo.

Che tipo di madre? È diventata madre perché voleva un figlio e ora pensa di essere la madre che sogna. “Ho sempre sognato di essere una madre così. Abbiamo un grande amore con i bambini. Crescere bambini compassionevoli e coscienziosi è molto importante. Mi sforzo per questo, leggo e ricerco. Sono onesto con loro. Mi capiscono quando dico: "Oggi sono molto turbato, ho bisogno di stare da solo e riordinarmi insieme" Ci divertiamo anche insieme. È la migliore terapia tornare a casa e ballare con loro dopo un'intensa vita lavorativa. Sono un po' diversa mamma! Possiamo fare le valigie in un minuto e andare in campeggio. Oppure è molto normale per noi organizzare una festa in cui balliamo come matti a casa in costume. Per il compleanno di Sare, per esempio, ho portato nove dei suoi amici e ho organizzato per loro una serata al cinema, una festa da ballo e infine un campeggio a casa. Dobbiamo iniziare il concetto di uguaglianza di genere dalla nostra stessa famiglia. Quando i miei figli vogliono qualcosa, devono prima meritarselo. Mia figlia è obbligata a ritirare il suo letto così come mio figlio. Nel nostro mondo, trattiamo allo stesso modo donne, ragazze e ragazzi. Non abbiamo una tale posizione di Pasha per un ragazzo.

Lei usa i social? Sebbene a volte passi molto tempo sui social media, a volte preferisce non usarli affatto. “Nel frattempo, mi disintossicavo, interrompevo il telefono. Ad esempio, non ho mai a che fare con il mio telefono sul set. L'emoji che mi piace di più è l'emoji del viso sorpreso. "Preoccupazioni: in questa era digitale in cui viviamo, lei pensa che l'arte e l'artista mantengano ancora la loro influenza e il loro potere nel comunicare un messaggio sociale o nell'educare l'umanità. “Questa responsabilità dovrebbe essere sulle spalle non solo dell'artista, ma anche di ogni individuo che ha la possibilità di attrarre milioni di persone. Devi dare alla società ciò che ricevi dalla società. Devi spiegarlo e condividerlo su ogni piattaforma. Quando c'è una tragedia intorno a me, quando guardo le notizie, quando succede qualcosa di brutto a un bambino, mi disconnetto da tutto nella vita. La "fatica da compassione" è esattamente ciò in cui vivo. "Modello: sua zia è diventata un modello per superare molte difficoltà in questa vita. “Mia zia era una donna tremendamente stimolante. Non si è mai scoraggiata e ha viaggiato per il mondo. Era anche un'insegnante, ma al di fuori degli schemi per lei, era un'insegnante. Quindi era la donna che mi è sempre stata accanto nel mio piccolo mondo. Cercavo di parlare come lei quando ero più giovane, e quando ero un po' più grande e una ragazzina mi vestivo come lei. Era la donna più straordinaria che abbia mai conosciuto. L'ho perso di recente. Ho anche preso la maggior parte delle mie caratteristiche preferite da lui. Quando ci incontravamo, parlavamo dei paesi che avremmo visitato. Era una vera donna di mondo.

Come fa a mantenere la sua forma? Cerca di fare sport ogni giorno, presta attenzione alla sua alimentazione. “Cerco di allenarmi per 15 minuti, 20 minuti o mezz'ora ogni giorno, il che è positivo per me psicologicamente. Sono sempre più ossessionato da com'è il mondo interiore piuttosto che dall'aspetto esteriore. Come sei e come ti senti è importante. Sii la donna più bella del mondo, se hai problemi nel tuo mondo interiore, l'energia che dai al mondo esterno è così cattiva. Siamo esseri energetici. Qualunque sia l'energia in cui ti trovi, attiri le persone in quell'energia. Mi sto concentrando su cose che riguardano più i sentimenti. Ho appena iniziato la cura della pelle. Neanche le donne dicono molto onestamente, quindi faccio ricerche. Tutti si comportano come se fossero nati, si vergognano a dire che ce l'ho fatta, è comprensibile, certo. L'altro giorno ho saputo che il mio vicino di casa nell'appartamento dove abitiamo da un anno e mezzo è un chirurgo plastico molto famoso. Sto lentamente cercando di raccogliere le cose che mi si addicono, ma essere naturale è la cosa più essenziale per me. Non ho osato cambiare faccia, penso che sarà gestito con la giusta cura. Faccio attenzione alla mia dieta, non mangio troppi dolci. Sto cercando di 'digiunare'. Sto cercando di digiunare durante il Ramadan. Durante il periodo di quarantena, mentre tutti intorno a me prendevano peso, io lo perdevo. Siamo a casa, non ci sono incontri gastronomici da attirare. Mi sono disintossicato per un po'. Ovviamente non esagero troppo, mangio tutto. "Quale serie sta seguendo? "The Crown" e "Sense 8" sono alcune delle serie che ha seguito. "The Crown" è un'ottima produzione. Mi piacerebbe suonare in una produzione così magnifica. Le decorazioni, i luoghi, i costumi sono incredibili. 'Sense8' è una serie molto ingenua con dettagli molto carini sull'identità umana. È un lavoro meraviglioso che si concentra solo sulle persone senza distinguere tra donne, uomini, gay e lesbiche, e spiega le relazioni che sono emarginate nella società il più normale possibile.

SERIE TV 1992 – Mahallenin Muhtarları / Girl 1998 – Kara Melek / Funda 1997 – Ruhsar / Eylem (attore ospite) 1998 – Kırık Hayatlar 1999 – Ayşecik 1999 – Kurt Kapanı / Elmas 1999 – Kıvılcım / Pelin 2000 – Çarli İş Başında / Young Girl 2000 – Savunma (Difesa) 2002 – Karaoğlan / Bayır Gülü 2004 – Ruhun Duymaz / Feray 2005 – Seni Çok Özledim (Mi manchi così tanto) / Berfin 2005 – Yeniden Çalıkuşu /Çalıkuşu Handan 2006 – Ümit Milli / Tuba 2007 – Yemin / Leyla Merin 2009 – Bu Kalp Seni Unutur mu? / Gülümsün Peker Doğan 2009 – Canını Sevdiğim İstanbul'u / Oya Çakır-Vice commissario 2011 – Tövbeler Tövbesi / Pelin Taşpınar 2011- Mor Menekşeler (Viole viola) 2012/2013 – Il tempo passa / Filiz 2013- Lavoro facile 2014 (Ospite attore) – Ruhumun (Mirror of My Soul) / Elçin 2017 – Insider / Handan (Guest Player) 2020 – Love 101 / Adult Eda 2021- Love 102 / Adult Eda CINEMA FILMS 2002- Kolay Para / Sanem 2002 – Mumya Firarda 2003 – Vizontele Tuuba / Tuba Sernikli 2004 – Hızlı Adımlar / Sadenaz 2006 – Küçük Hanımefendi / Ceren (Film TV) 2006 – Küçük Hanımefendinin Şoförü / Ceren (Film TV) 2007 – Çılgın Dersane / Çıtır Özlem 2008- Çocuk / Rüyn- Zeyn 2008 – A Plajrda / Zeyn 2008 Beautiful Life 2009- Suluboya 2009 – Türkler Çıldırmış Olmalı / Tuğçe Bayer 2010 – Çakallarla Dans / Sinem 2011- Beni Unutma / Ebru 2014- Hayat Sana Güzel 2016 – Dünyanın En Güzel Kokusu / Derya 2017 – Dünyanın En Güzel Kokusu 2 / Derya 2020- Masallar Derya 2020- Geriye Kalan / Asya THEATRE GAMES 2017- Kürk Mantolu Madonna / Maria Puder / Produttore/ Giocatore 2017- Fantastik Hikayeler Makinesi / Giocatore 2016- İsimsiz Yıldız / Giocatore 2014- Guguk Kuşu / Candy MOSTRE 2017- Çocukluğumdaki Yaz

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia