Ultime notizie
16 Agosto 2022 10:44

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

In arrivo una super serie! Gli ultimi sviluppi per Siyaha Bulaşan Kadınlar sono promettenti!

La serie di Siyaha Bulaşan Kadınlar (che significa: Donne che hanno contaminato il nero), di cui si è parlato molto il mese scorso ma per la quale non sono state ancora rivelate informazioni chiare, è stato un progetto entusiasmante. Medyapım ha acquistato i diritti d'autore per Siyaha Bulaşan Kadınlar, uno dei romanzi più letti di Büşra Cebe.

Medyapım, i cui progetti continuano in televisione con le serie tv Yasak Elma e Sadakatsiz, ha avuto la sfortuna di salutare in breve tempo alcune produzioni. La serie TV dell'agenzia, di proprietà di Fatih Aksoy, intitolata "Misafir and Yalancılar ve Mumları" è durata poco.

La critica televisiva Sina Koloğlu ha informato che il lavoro continua per la nuova serie, adattata dal romanzo in cui viene raccontata la storia scioccante di 7 donne diverse. Il mese scorso sono state fatte alcune accuse secondo cui Beren Saat, Tuba Büyüküstün e Cansu Dere erano tra i nomi intervistati per la serie. Tuttavia, non c'è stato alcun risultato chiaro dopo queste accuse.

Sina Koloğlu ha scritto: “Lascia che te lo dica, è un'informazione quasi conclusiva. Il libro più venduto di Büşra Cebe 'Siyaha Bulaşan Kadınlar'. La storia di sette donne. È considerata una serie su una delle piattaforme digitali in arrivo nel nostro paese. Nessun accordo è stato ancora concluso. Una delle società di produzione che trasmetteva molte serie TV sullo schermo si è presa i diritti d'autore".

Non c'è ancora un attore a contratto per la serie, che racconterà le storie scioccanti di donne di nome Canan, Süveyda, Derya, Seyhan, Nehir, Ayfer e Serpil. Tuttavia, c'è un meticoloso processo di preparazione e le ultime informazioni che le trattative con Disney Plus stanno continuando…

C'è un'attesa entusiasta per la serie e molti fan della serie sono già sicuri che Medyapım creerà un cast molto ambizioso.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia