Una nuova decisione di serie da TRT che penetrerà nell'anima di tutti!
Ultime notizie
25 Settembre 2022 05:24

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Una nuova decisione di serie da TRT che penetrerà nell'anima di tutti!

Fikret Kuşkan, Ertan Saban e Özge Borak si sono incontrati nella nuova serie molto ambiziosa di TRT! Viviamo in un periodo in cui i progetti di serie sono iniziati uno dopo l'altro. Ci sono notizie da successivi progetti di piattaforme digitali e canali televisivi.

TRT sta facendo uno sforzo intenso per creare la propria piattaforma digitale e stanno emergendo anche nuove serie da trasmettere su questa piattaforma. Dopo il progetto preparato per il digitale TRT chiamato Mevlana, si è scoperto che era stata preparata una nuova serie chiamata Akif.

La vita del poeta Mehmet Akif Ersoy, autore anche dell'inno nazionale turco, sarà una serie tv… A settembre, la squadra andrà sul set e inizierà le riprese.

Fikret Kuşkan interpreta il ruolo principale nella serie… Kuşkan interpreta il ruolo principale nella serie TV Akif e nella serie TV Fox Elkızı. Fikret Kuşkan, che vivrà un periodo intenso per le sparatorie a Muğla e Istanbul, è stata un'ottima scelta…

La serie, che racconterà gli anni importanti della vita di Mehmet Akif Ersoy, sarà composta da 13 episodi. Ogni episodio è stato pianificato come 40 minuti.

Nella serie Akif, che guarderai prima e dopo il periodo in cui è stato scritto l'inno nazionale, è stato stretto un accordo con due attori importanti.

Özge Borak interpreterà il personaggio della moglie del famoso poeta İsmet nella serie. La famosa attrice è stata l'ultima nella squadra di Menajerimi Ara.

Vedrai anche Ertan Saban, noto per la sua maestria nella creazione di personaggi, nel team della serie.

Ertan Saban è noto per i suoi ruoli di grande successo e la scorsa stagione è apparso sullo schermo nella serie ATV di 4 episodi chiamata Gel Dese Aşk. Successivamente, l'attore ha interpretato vari ruoli in due progetti di serie TV digitali denominate Şeref Bey e Bir Denizaltı Hikayesi.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia