Ultime notizie
26 Maggio 2022 02:00

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Un bel messaggio al suo compagno da Özge Yağız, che ha partecipato alla serie Baba!

La famosa attrice Özge Yağız ha brillato con il suo successo nelle prime due stagioni della serie TV Yemin, in onda su Canale 7. L'attrice ha quindi lasciato la serie e ha portato i serial sui canali televisivi tradizionali alla sua agenda.

L'attrice, che abbiamo visto la scorsa stagione su Star TV con la serie TV Sol Yanım, ha assunto il ruolo principale nella serie TV İçimizden Biri, trasmessa su Show TV all'inizio di questa stagione.

Le parole amorevoli dell'attrice, che ha una personalità ingenua, l'hanno resa molto popolare anche sui social. Özge Yağız, che si distingue per la sua dizione di successo nella serie e anche per la sua recitazione efficace, si prepara ora a incontrare il pubblico con la nuova serie TV Show chiamata Baba.

Nella serie con Tolga Sarıtaş e Haluk Bilginer, l'attrice, che interpreterà il personaggio di nome Büşra, che è divorziata e sta soffrendo molto, è molto attesa dai suoi fan. Il personaggio di Büşra sarà la sorella di Kadir, interpretata da Tolga Sarıtaş.

Özge Yağız, che ha costruito una carriera efficace in 5 anni dal personaggio di Zehra nella serie TV Adını Sen Koy nel 2016, vuole che i suoi partner siano più coscienziosi.

Affermando che non sapeva come sarebbe stato lavorare con qualcuno che non è coscienzioso, l'attrice ha detto parole straordinarie nella conversazione di Özge Özder sul suo canale youtube.

Spiegando che non eviterà di lavorare sodo se necessario, Özge Yağız ha detto che i suoi partner devono avere una coscienza.

Ecco le parole del suo gioco: “Sii prima una brava persona, non posso farlo con una persona senza scrupoli. Per prima cosa, qualcuno deve avere quella coscienza. La coscienza è ciò che ci rende ciò che siamo. Quindi, per favore, sii una brava persona. Giriamo quella scena in ogni modo, lavoriamo come un cane e giriamo quella scena".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia