Ultime notizie
18 Agosto 2022 10:50

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Tülin Oral è venuto a sostituire Semra Dinçer, l'attrice defunta di Mevlana!

Sono in corso i preparativi per la serie ad alto budget Mevlana, che TRT si prepara a girare per il suo canale digitale, TRT 0. Mentre erano in corso i preparativi per le riprese, è stato concordato con una nuova attrice dopo la scomparsa da tempo di Semra Dinçer, uno degli attori che hanno preso parte alla serie.

La grande attrice Semra Dinçer, nota per serie TV come Kuzey ve Güney, İstanbullu Gelin, è morta mentre lavorava al suo ultimo progetto, Mevlana. La morte di Dinçer in giovane età ha causato grande tristezza nel mondo dell'arte.

La grande attrice avrebbe interpretato Cennet Hatun, la madre di Mevlana, nella nuova serie di TRT. Tuttavia, con la morte di Dinçer, questo ruolo è stato lasciato invano. Secondo le notizie del giornalista Birsen Altuntaş, due mesi dopo la morte di Dinçer, un'altra grande attrice, Tülin Oral, è stata assunta per lo stesso ruolo nella serie televisiva Mevlana.

L'attrice di 84 anni di grande esperienza ha lavorato per molti anni al Dormen Theatre. L'attrice, che ha preso parte a spettacoli teatrali piuttosto che a serie TV, è stata amata e riconosciuta da tutti per il suo ruolo di nonna Eftelya di Niko nella serie TV Yabancı Damat.

Tülin Oral ha recitato l'ultima volta nella serie TV Aşk Yeniden, che è stata girata per Fox TV nel 2015 e con Özge Özpirinçci e Buğra Gülsoy. Tornerà sugli schermi dopo circa sette anni con Mevlana.

Ebru Özkan Efsun, Ahmet Mümtaz Taylan Zerkubi, Ushan Çakır Şirazi, Ahu Türkpençe Kirra Hatun, Gizem Yılmaz Kimya e Nilay Deniz interpreteranno i personaggi di Gürcü Hatun nella serie in cui Bülent İnal interpreterà Mevlana.

La serie, prodotta da Kale Film, sarà girata a Konya. Un set costoso è stato creato spendendo un sacco di soldi a Konya per la serie. Mentre i preparativi per le riprese della serie continuano a pieno regime, nessuna dichiarazione è stata ancora fatta su quando apparirà sullo schermo.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia