Ayşe e Ferit si riuniscono solo nella finale della serie Kalp Yarası!
Ultime notizie
4 Dicembre 2022 15:03

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Ayşe e Ferit si riuniscono solo nella finale della serie Kalp Yarası!

I telespettatori attribuiscono allo scenario il calo di ascolti della serie TV chiamata Kalp Yarası, andata in onda il lunedì sera. I fan, che pensano che Gökhan Alkan e Yağmur Tanrısevsin abbiano fatto un ottimo lavoro, sono molto felici di vederli insieme sullo schermo.

Il fatto che l'amore di Ayşe e Ferit nella storia non sia andato verso una riunione provoca anche critiche da parte del pubblico. Quindi, se gli sceneggiatori combinassero i due personaggi e avessero una vita felice, la serie sarebbe guardata di più?

Il problema più importante delle produzioni drammatiche è il conflitto tra le aspettative del pubblico e gli sforzi degli sceneggiatori per estendere la produzione. Sina Koloğlu, uno degli sceneggiatori di Milliyet, ha dichiarato che la fusione di Ayşe e Ferit nella serie Kalp Yarası, che continua ad essere girata ad Antakya, significherà il finale.

Kalp Yarası, che può ottenere una valutazione leggermente superiore alla media nella categoria di tutte le persone, ottiene una valutazione molto bassa nei gruppi AB e ABC1. Heart Wound, che ha ricevuto le quote più basse tra le serie tv in onda lunedì sera, non ha altra scelta che aumentare la drammaticità della storia e mantenere alta la curiosità del pubblico.

Ecco perché gli sceneggiatori non uniscono i personaggi di Ayşe e Ferit, ponendo loro molti ostacoli. Sina Koloğlu ha richiamato l'attenzione sui seguenti dettagli nella sua recensione: "Non siamo stati creati l'uno per l'altro", non si sa quanti film e quante serie TV sia stata usata fino ad ora questa frase. In "Kalp Yarası", Ayşe ha detto a Ferit. “Non sei buono con me. Nemmeno io sono stata buona con te», disse perfino. Il pubblico di questa serie non vuole che Ayşe e Ferit si rompano. Questa è la serie, faranno questi trucchi, poi si uniranno in finale!”

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia