Notizie sugli artisti Sebbene tutti ammirino l'Alev di Kızılcık Şerbeti, questo non è il ruolo migliore per Müjde Uzman!

Sebbene tutti ammirino l'Alev di Kızılcık Şerbeti, questo non è il ruolo migliore per Müjde Uzman!

admin

Molti attori ammirano il personaggio di Alev nella serie Kızılcık Şerbeti (Cranberry Sherbet). Ceren Yalazoğlu, che interpreta in particolare il personaggio di Nursema, ha detto che le piacerebbe molto interpretare il personaggio di Alev.

Müjde Uzman ha molto successo nel suo ruolo e il personaggio di Alev è diventato uno dei punti chiave più importanti della serie.

Il personaggio di Alev nella serie è una personalità molto diversa che fa sorridere il pubblico. Anche i suoi fan, che hanno attribuito Müjde Uzman a questo ruolo, sono contenti che l'attrice sia stata all'ordine del giorno ultimamente.

All'attrice non piacciono molto i ruoli femminili decorati e belli. In effetti, la sua preferenza è per i ruoli che sono vicini al suo personaggio. Alev, invece, non è un ruolo che rientra in questa categoria.

Müjde Uzman ha detto che non poteva dimenticare il suo ruolo nella serie TV 20 Dakika (20 minuti) quando le è stato chiesto della sua serie TV preferita.

Müjde Uzman ha dichiarato: “Ho adorato il mio ruolo nella serie TV 20 Dakika. Giacca di pelle, coda di cavallo, azione, avventura… Perché succede un po', dovresti indossare i tacchi alti, essere una bella donna o qualcosa del genere. Mi annoia molto, lei. In realtà, non sono quel tipo. Mi piace un po' di più quando interpreto ruoli che sono vicini al mio personaggio. Mi piace anche cambiare, ma mi sento più a mio agio”. È chiaro da queste parole che il personaggio di Alev nella serie Kızılcık Şerbeti non è in realtà il tipo di ruolo che l'attore avrebbe voluto interpretare di più.

Müjde Uzman, che ha anche preso parte alla serie TV intitolata Kiralık Aşk (Rent for Love), è tornata a quei tempi e ha spiegato di avere ottimi ricordi con le seguenti parole: “Mi sono anche divertita molto a Kiralık Aşk. Il lavoro era molto bello, i vestiti, le persone erano molto carine. Ricordo allora, brillantemente, nelle luci. Così sono i miei ricordi. Non ho mai svolto un lavoro che non mi piacesse. Non credo che andrò in TV. Perché mi avvicino alle cose con più gioia, ragione e logica… Tutti i miei lavori sono i miei bambini. Oh, non ho niente da dire perché ho giocato".