Ultime notizie
25 Giugno 2022 16:51

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Se la serie Kırmızı Oda non viene drogata, TV8 costerà cara!

Kırmızı Oda ha portato un grande colore nel settore con le storie di Gülseren Budayıcıoğlu basate su problemi di vita reale. La serie, in cui Binnur Kaya ha assunto il ruolo principale, è arrivata alla ribalta con le alte prestazioni degli attori ospiti.

La serie, che ha avuto un ottimo debutto la scorsa stagione e ha vinto il primo posto il venerdì sera, ha influenzato milioni di persone ad ogni episodio. Le storie sono così forti che gli ascolti sono esplosi quando gli attori ospiti erano fantastici.

Dopo questa performance di successo della prima stagione di Kırmızı Oda, ci si aspettava una situazione simile nella seconda stagione. Tuttavia, l'interesse per la serie è diminuito. Le storie erano di nuovo forti. Binnur Kaya è stato ancora una volta molto impressionante nel ruolo principale. Inoltre, non è mancata la qualità degli attori ospiti.

Tuttavia, il pesante dramma nelle storie della serie Kırmızı Oda, che può mettere molti spettatori in difficoltà psicologica, porta meno spettatori sullo schermo di tv8 nella seconda stagione.

La serie, che si è allontanata dal primo posto della scorsa settimana, può ottenere tassi molto più bassi rispetto alla scorsa stagione, anche se riceve valutazioni superiori alla media. Infatti, Kırmızı Oda, che potrebbe ottenere risultati migliori all'inizio di questa stagione, mostra un calo con il passare delle settimane.

Al punto di fermare questo declino della serie, gli sceneggiatori dovranno compiere nuovi passi. Non ci sono solo storie e guest star, tv8 deve impegnarsi di più anche nella promozione.

Anche la riduzione delle scene di disperazione e dolore in Kırmızı Oda dovrebbe essere considerata per includere storie più piene di speranza. Non si sa come decideranno gli sceneggiatori, ma questo calo di ascolti continua regolarmente e causerà un serio problema a tv8 nelle prossime settimane.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia