Ultime notizie
1 Luglio 2022 16:20

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Quando usciranno i sequel della prima stagione dell'amatissima serie Kulüp?

La serie Kulüp, trasmessa su Netflix il 5 novembre e interpretata da Gökçe Bahadır, Salih Bademci, Barış Arduç, Metin Akdülger, Fırat Tanış e Asude Kalebek, è stata seguita con ammirazione da molti.

La serie Kulüp, ambientata negli anni '50, è stata amata dal pubblico sia per le sue interpretazioni che per la sua storia. Il pubblico, che ha guardato con interesse gli episodi della prima stagione, ha iniziato a chiedersi se Kulüp avrebbe avuto un sequel.

Elle Magazine ha realizzato uno shooting speciale per il Nostajji Special Issue con i 5 attori della serie Kulüp. Secondo le notizie della rivista, la 1a stagione della serie Kulüp, gli ultimi 4 episodi della seconda parte, incontreranno presto il pubblico su Netflix.

Barış Arduç, Salih Bademci, Gökçe Bahadır, Metin Akdülger e Asude Kalebek sono presenti sulla copertina della rivista, e sulla copertina della serie, "Sulla nostra copertina c'è uno scatto speciale con 5 attori della serie Netflix Kulüp, che racconta le storie di persone multiculturali a Pera nel 1955 con immagini impressionanti. c'è "è stato incluso.

Nella rivista, si sono svolte interviste con gli attori sui loro personaggi. Salih Bademci ha detto che il personaggio di Selim Songür, interpretato da lui nella serie, è un personaggio che farà venire l'acquolina in bocca ad ogni attore, e ha usato le seguenti espressioni; “Davanti a noi c'era il ritratto di una persona ingenua e fragile, pazza che credeva molto nei suoi sogni e che aveva anche piccole ambizioni in questo. Selim è diventato un personaggio che abbiamo cercato di creare da zero, dai suoi capelli al suo aspetto, occhi e costume. Credo che sia molto riuscito e bello. Penso che sia un personaggio che farà venire l'acquolina in bocca ad ogni attore. Per questo mi ritengo molto fortunato". Gökçe Bahadır; “Abbiamo lavorato duramente sulla carta per 2-3 mesi prima di andare sul set per Matilda. Ci siamo concentrati sui suoi traumi e sulle sue esperienze.

Mentre lavoravo su questi, un'energia diversa ha iniziato a stabilirsi su di me e gradualmente mi sono allontanato da Gökçe. Il dolore di Matilda era così grande e pesante che anche i miei sentimenti cominciarono a cambiare. Ero quasi in uno stato di pianto se mi hai toccato per tutto il set." Ha attirato l'attenzione con le sue parole Barış Arduç, che interpreta il personaggio di "Ismet" nella serie, è il più colpito da quale aspetto del suo personaggio; “Ismet è senza radici e non è pronto a lasciar andare queste radici perché non si sente di appartenere a nessun luogo. Hanno traumi legati alla famiglia e al concetto di essere una famiglia.

Un uomo della sua verità, non uno che dà molta importanza a giudizi e stereotipi comuni. Il fatto che il personaggio sia una persona reale che vive negli anni '50 mi ha colpito molto. Così, sono stato in grado di ottenere informazioni più chiare su che tipo di uomo fosse. Quella è stata la parte che mi ha emozionato di più".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia