Ultime notizie
26 Maggio 2022 22:49

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Qual è stato il primo post di Bahar Şahin, la cui decisione finale è stata presa per la serie Gülümse Kaderine?

Bahar Şahin, che si è fatta un nome con la serie Zalim İstanbul (Cruel Istanbul) di Kanal D, ha incontrato i suoi fan su Fox TV con la sua serie drammatica Gülümse Kaderine (Smile Destiny) nelle ultime settimane.

Tuttavia, la nuova serie dell'attrice è stata di breve durata. Fox TV ha deciso di finalizzare la serie mentre andava in onda il terzo episodio di Gülümse Kaderine.

Infatti, Bahar Şahin ha appreso dai social media che la serie arriverà in finale. Il terzo episodio della serie Gülümse Kaderine è stato rilasciato questa settimana. La serie ha fatto un brutto ingresso nelle classifiche con il suo primo episodio. Poiché le valutazioni non sono aumentate nel secondo e nel terzo episodio, è stata presa la decisione finale.

Bahar Şahin, che ha ricevuto la notizia, ha condiviso quanto sopra dal suo account Instagram. L'attrice ha lasciato cadere la nota "Gülümse Kaderine", riferendosi alla sua posa, il nome del dramma.

Il giornalista Birsen Altuntaş ha annunciato la decisione finale della serie. Dopo l'annuncio della decisione finale da parte di Altuntaş, un commento fatto da Bahar Şahin, l'attrice protagonista della Gülümse Kaderine, ha sorpreso i fan dell'attrice.

Bahar Şahin Birsen ha ringraziato Altuntaş e ha scritto: "Abbiamo imparato da dove iniziare e quando finire con te".

La serie, che racconta la storia di due giovani ragazze cresciute in un orfanotrofio, sempre con i suoi intrighi e personaggi pericolosi, ha dato i primi segnali che una grande eccitazione attende il pubblico negli episodi successivi. Tuttavia, le valutazioni per la serie sono state deludenti.

I fan di giovani attori come Bahar Şahin, Sude Zülal Güler ed Erkan Meriç hanno evidenziato la serie sui social media, mentre il terzo episodio della serie si è classificato al dodicesimo posto nella categoria di tutte le persone nelle classifiche.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia