Ultime notizie
26 Maggio 2022 14:19

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Perdere peso ha fatto esplodere il numero di offerte a Pelin Öztekin!

La famosa attrice Pelin Öztekin ha vissuto una grande tristezza l'anno scorso per la morte improvvisa di suo padre Rasim Öztekin l'8 marzo. L'attrice, che si è ripresa in breve tempo dopo questo doloroso evento, che si avvicinava ad 1 anno, non fa parte della serie da un po'.

L'attrice, che abbiamo visto nella serie di commedie romantiche intitolata Çatı Katı Aşk, trasmessa sull'ultimo schermo di Kanal D, ha detto che si trattava di un film. Affermando che il film "Allah Yazdıysa Bozsun" uscirà presto, l'attrice si è detta entusiasta.

Affermando che al momento non è in nessun progetto e si sta riposando, l'attrice ha affermato che il film ha un buon cast e che è una produzione molto divertente. Öztekin ha detto: “È una commedia romantica, ma ha una storia basata sulle superstizioni. È la storia di una donna e penso che sarà molto divertente", ha detto.

Spiegando che il film uscirà il 18 marzo, l'attrice ha affermato di avere anche delle superstizioni.

Le lamentele dell'attrice con problemi di peso per non aver ricevuto buoni ruoli sono state all'ordine del giorno della rivista per un po' di tempo. Pelin Öztekin ha affermato che poiché era diversa nel carattere e nell'aspetto quando era in sovrappeso, ciò potrebbe riflettersi nelle sue offerte di ruolo.

Spiegando che il ruolo è stato modellato in base all'immagine, Pelin Öztekin ha dichiarato di non aver lavorato per 2 anni nel processo di perdita di peso. "Dovevo accettare il lavoro, ora ho una scelta", ha detto l'attrice.

Spiegando che ora sceglie ciò che funziona per lei, l'attrice ha sottolineato che anche il numero di ruoli che arrivano quando è in sovrappeso è limitato.

Mentre Pelin Öztekin è diventata popolare con il suo progetto Çok Güzel Hareketler Bunlar, a quel tempo era piuttosto sovrappeso ed è riuscita a risolvere il suo problema di peso anni dopo sottoponendosi a un intervento chirurgico allo stomaco.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia