Ultime notizie
24 Maggio 2022 12:01

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Perché Reha Özcan ha adorato la sua nuova serie, Üç Kız Kardeş, che ha scelto tra cinque proposte di progetto?

L'esperta attrice Reha Özcan, che abbiamo visto nell'ultima serie TV Seksenler, si prepara a tornare sullo schermo con la serie TV Üç Kız Kardeş. Il primo episodio della serie, adattato dall'omonimo romanzo di İclal Aydın, sarà proiettato la prossima settimana. Reha Özcan ha spiegato perché ama la serie Üç Kız Kardeş.

Reha Özcan, che ha conquistato il cuore del pubblico turco con il personaggio del dottore Adil che ha interpretato nel Mucize Doktor, è poi arrivata sullo schermo con la serie Seksenler. L'attrice teatrale si prepara ora ad apparire davanti ai suoi fan con la serie Üç Kız Kardeş.

Il primo episodio della serie, adattato dall'omonimo romanzo di İclal Aydın, sarà su Kanal D martedì 22 febbraio. Mentre il conto alla rovescia per la serie continua, l'attrice protagonista Reha Özcan ha rilasciato dichiarazioni sul suo nuovo progetto.

Reha Özcan, che ha detto di amare la serie Üç Kız Kardeş perché c'era speranza in essa, ha detto: “Le opere che scegliamo devono contenere speranza. Ha bisogno di instillare una gioia nella vita nel pubblico. E deve mettere in discussione la vita ancora una volta. È così che ho scelto questo progetto. C'è calore umano, una città ingenua, una storia di quartiere” Reha Özcan, che ha detto che anche lei stessa amava il romanzo, ha detto che pensava che Üç Kız Kardeş sarebbe stato un lavoro a lungo termine. Özcan ha dichiarato: "Ho scelto Üç Kız Kardeş tra i cinque progetti condivisi con me, sono molto felice, sono contento di averlo scelto". La serie Üç Kız Kardeş, girata ad Ayvalık, porterà il pubblico negli anni '90. Oltre a Reha Özcan e İclal Aydın, prendono parte alla serie anche Almila Ada, Melisa Berberoğlu, Berker Güven e Reha Özcan. La serie Üç Kız Kardeş racconterà la storia di fratelli che vivono ad Ayvalık con le loro famiglie e crescono in un ambiente amorevole.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia