Ultime notizie
19 Maggio 2022 05:56

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Per Berker Güven, Somer della serie Üç Kız Kardeş, la lealtà è importante, a differenza del suo personaggio nella serie!

Berker Güven, che ha dato vita al personaggio di 'Somer', che ha sposato una donna che non amava a causa della forza di sua madre, nella serie da record di Kanal D Üç Kız Kardeş (Tre sorelle), ha rilasciato dichiarazioni sincere sul suo punto di vista su relazioni in un'intervista con Hakan Gence dal quotidiano Hürriyet.

Berker Güven, Hakan Gence di "Qual è la tua opinione sul concetto di barare?" Ha dato la seguente risposta alla domanda: “Ho vissuto alcune cose durante i miei giorni di liceo e di università. Non ero sensibile alla relazione, non sapevo come vivere una relazione. Ma nel tempo ho imparato cos'è la lealtà, quanto è preziosa".

Berker Güven, che ha dato vita al personaggio di 'Somer', che ha sposato una donna che non amava per i propri interessi ed era anche la sua amante, nella serie TV Üç Kız Kardeş, ha dichiarato: “Non sto con qualcuno per il mio proprio vantaggio; Non faccio mai matrimonio. Sono leale quando ho una relazione. Non parlo per me stesso, ma a una persona possono piacere due persone, ma non essere innamorata. Può essere influenzato da un luogo umano ed estetico e mantenere una relazione, ma non prova nulla di emotivo". Affermando che preferirebbe un'appassionata innocenza nella sua relazione nella vita reale, Berker Güven ha detto: "Penso che ci sia anche un campo appassionato nell'innocenza. A volte lo vediamo tra Türkan (Özgü Kaya) e Somer. Avvicinarsi, ritirarsi… Significa che le persone possono essere "trasmesse" attraverso un personaggio innocente", ha detto.

Il talentuoso attore ha spiegato la differenza tra i giocatori della sua generazione nel settore con le seguenti parole; “Il fatto di essere dotato di me stesso da quando avevo 8 anni. Non mi sforzo molto di fare il mio lavoro molto bene. Non sono stato scoperto o sono venuto dalla modellazione. Ho recitato per tutta la vita. Per me, viene prima la recitazione, poi le preoccupazioni della televisione e la matematica teatrale.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia