Ultime notizie
5 Luglio 2022 01:15

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Özge Yağız e Gökberk Demirci discutono sul set, ma non lo riflettono sulla serie!

L'incontro di Özge Yağız e Gökberk Demirci nella serie quotidiana Yemin ha influenzato molto le loro vite… La serie continua con la sua quarta stagione, ma quando è iniziata, Özge Yağız ha attirato grande attenzione con il personaggio di Reyhan. I fan della serie TV, che adorano la storia di Emir e Reyhan, hanno reso questi due molto simili tra loro.

Il duo, che ha nascosto a lungo le proprie pretese d'amore sul set, lo ha poi annunciato con i propri post sui social media. Özge Yağız ha salutato la produzione con il finale della seconda stagione a maggio 2019. La serie Yemin è stata sullo schermo come una produzione molto popolare fino alla partenza del famoso attore. Tuttavia, l'interesse per Yemin è diminuito nelle due stagioni successive. Özge Yağız, ospite del programma di Özge Özder su Youtube, ha parlato di un dettaglio importante di quel periodo.

Questa era una confessione che affermava che l'amore di Gökberk Demirci e Özge Yağız ha avuto origine da molto tempo… I due, che si vedevano costantemente sul set della serie, si innamorarono e litigarono come ogni altra coppia. Tuttavia, il duo, che è riuscito a non riflettere questa situazione nella serie, è riuscito a portare avanti la loro relazione fino a questi giorni.

Il fatto che la coppia, che doveva sposarsi, fosse così compatibile, era in realtà una grande opportunità per la serie TV Yemin (The Promise). Questa occasione è stata anche la chiave del successo delle prime due stagioni.

Parlando dei suoi ricordi di quel periodo, Özge Yağız ha attirato l'attenzione con le seguenti affermazioni: “È una serie quotidiana. Tu dai amore. Devi dare quell'amore al pubblico. È una cosa così difficile che al punto in cui non sei d'accordo. Ad esempio, litigavamo con Gökberk perché ci vedevamo sempre. Come mai? Perché, se il giorno è di 24 ore, io lo vedo 25 ore. Non possiamo litigare? No, ma vedo che non si riflette affatto. Dico, 'sì, abbiamo fatto professionalità qui. Qui non si capisce affatto». Certo, anche se ci sono piccole discussioni, dici sale e pepe. Tu dici quanto siano divertenti le cose. Anche una sferzata di ciglia può pungerti a quel ritmo di lavoro. Perché sei così stanco e non vuoi nessuna negatività intorno a te. Per favore non stancarmi con altre cose, dici. Ma succede, certo, la condizione umana…” La famosa attrice ha affermato che se lavora con un partner che non le piace, rispetterà l'altra persona e ha usato le seguenti espressioni: “Siamo comunque esseri umani. Non è possibile per noi amare tutti. Certo che lo rispetto. Lui è il mio collega. Anche se non mi piace, anche se non siamo molto legati, è un mio collega. Rispetto e faccio il mio lavoro e lascio il palco".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia