Notizie sugli artisti Olgun Toker si è preso una pausa dai suoi ruoli drammatici, questa volta girerà l'angolo con la serie Güzel Günler!

Olgun Toker si è preso una pausa dai suoi ruoli drammatici, questa volta girerà l'angolo con la serie Güzel Günler!

admin

L'attore di successo Olgun Toker ha interpretato a lungo ruoli molto influenti in storie drammatiche. Olgun Toker, che è stato coinvolto in storie drammatiche più che in progetti di intrattenimento nella sua carriera, ha dato spettacoli molto efficaci nei suoi 11 anni di carriera.

Nel suo viaggio con il personaggio di Taner nella sua ultima serie, Olgun Toker, che abbiamo visto nella serie Netflix chiamata Mezarlık (Cimitero), è diventato uno degli attori maschi che hanno lasciato il segno nell'ultimo periodo. Attirando l'attenzione di tutti con il personaggio di Kemal nella serie TV Hayat Sırları (Segreti della vita), l'attore ha firmato una nuova iniziativa con il personaggio psicopatico Burak nella serie Arıza (Colpa).

L'attore, che l'ha impressionata sullo schermo televisivo con la serie TV Son Yaz (Last Summer) e poi con la serie TV di Annenin Sırrıdır Çocuk (Mother's Secret Children), ha fatto parlare di sé anche in influenti serie Netflix come Fatma e Mezarlık.

Guarderai Olgun Toker, che di recente si è concentrato su progetti drammatici, nella serie divertente chiamata Güzel Günler (Beautiful Days) su Show TV nella nuova stagione. Come compreso dal trailer, possiamo dire che il personaggio sarà contraddittorio, divertente e interessante.

Diciamo in anticipo che quando il pubblico penserà ai ruoli precedenti di Olgun Toker, sarà tutto l'opposto.

Nella nuova serie in cui viene raccontata una gioiosa storia di famiglia; Attori importanti come Binnur Kaya, Ecem Erkek, Leyla Tanlar, Zeynep Çamcı, Burak Dakak, Oya İloğulları, Yıldıray Şahinler e Seray Gözler si sono uniti.

Olgun Toker sarà uno dei ruoli principali nel cast e sorprenderà tutti con il personaggio che interpreterà. Puoi guardare il trailer della serie Güzel Günler (Beautiful Days) nel video qui sotto.