Notizie della serie Nessuno possiede il testardo Ceylin nella serie Yargı! Anche Pinar Deniz non lo vuole!

Nessuno possiede il testardo Ceylin nella serie Yargı! Anche Pinar Deniz non lo vuole!

admin

Il personaggio di Ceylin nella serie Yargı (Il giudizio) è stato il più sorprendente tra i personaggi femminili forti e testardi apparsi sugli schermi negli ultimi anni. Anche se abbiamo visto molti personaggi femminili forti, il personaggio dell'avvocato Ceylin nella serie Yargı ha molti aspetti diversi.

Prima di tutto, qualcuno che è così testardo e che resiste così tanto da far accettare all'altra persona ciò che dice non sarà facilmente accettato nella vita reale. Pınar Deniz accetta anche questa situazione. L'attrice non voleva che il personaggio di Ceylin avesse un'amica che legge a modo suo.

Pınar Deniz ha detto che anche lei non sopportava Ceylin nella vita reale: “Ho pronunciato questa frase l'altro giorno. È molto divertente interpretare Ceylin, ma se avessi un amico come Ceylin, non so se sarei in grado di fare amicizia. Ma probabilmente non sarei in grado di avere una relazione. Tutte le mie relazioni riguardano l'onestà. Che dire delle piccole bugie di Ceylin, che in realtà non hanno fatto male a nessuno… Ma non potevo stare con Ceylin in una relazione. Quindi mi congratulo davvero con il mio pubblico ministero di Ilgaz". Secondo Pınar Deniz, la ragione alla base delle azioni di Ceylin è il suo sforzo per proteggere i suoi cari. L'attrice ha sottolineato che ha solo cercato di farlo in modi diversi, duri e difficili.

Si distingue anche Kaan Urgancıoğlu con il personaggio del procuratore Ilgaz, che mostra grande pazienza con Ceylin. Ebbene, cosa pensa la famosa attrice del fatto che il personaggio di Ceylin sia un anticonformista? Urgancıoğlu ha parlato con moderazione e ha affermato quanto segue: “Sono anche personaggi con un cuore molto grande. Così è Ceylin. Vediamo che ha fatto tutti gli errori che ha fatto a causa delle dimensioni del suo cuore, perché stava cercando di essere abbastanza. Questa è la nostra possibilità di scenario. Allo stesso tempo, lo facciamo all'interno della piattaforma in cui ci troviamo. Questo comfort è qualcosa che ci forniscono. Il team con cui lavoriamo prova grande compassione nei nostri confronti, il che ci fa sentire molto a nostro agio. Li ringrazio anche qui”.