Ultime notizie
5 Luglio 2022 07:31

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Nella serie Sadakatsiz, non uno, ma molti problemi si sono accumulati!

Siamo in un periodo in cui aumentano le critiche contro la sceneggiatura della serie TV di Kanal D "Sadakatsiz". La serie, iniziata la scorsa stagione e che ha ricevuto grandi consensi, è stata adattata dalla produzione della BBC Doctor Foster. Tuttavia, la storia di Sadakatsiz, che è molto più lunga dell'originale, procede nella sua originalità.

Le alte esibizioni di Cansu Dere, Caner Cindoruk, Melis Sezen e Berkay Ateş assicurano che la serie sia ancora seguita da un vasto pubblico. Al punto della storia, le critiche non si sono fermate dall'inizio della seconda stagione… Ci sono punti nella serie Unfaithful che disturbano troppo gli spettatori e che gli sceneggiatori devono affrontare la situazione.

Sina Koloğlu, uno degli sceneggiatori di Milliyet, ha anche presentato dettagli su ciò che deve cambiare nella serie. Prima di tutto, la serie si è trasformata in una produzione che fa avanti e indietro tra 3-5 case dello stesso quartiere. Ora il pubblico vuole vedere i momenti in cui eventi diversi si svolgono in luoghi diversi.

Asya, che si è separata da Tekirdağ, tornerà di nuovo? Forse gli sceneggiatori terranno conto delle critiche e manderanno di nuovo Asya a Tekirdağ.

Sina Koloğlu ha dichiarato: “Sono gli attori che salvano la situazione. Uno staff molto bravo prende l'evento il più possibile", e ha sottolineato che la serie in realtà è sopravvissuta non con la sceneggiatura, ma con le performance recitative.

Un'altra critica è fatta per il personaggio Aras, interpretato da Berkay Ateş. Ci sono critiche secondo cui questo personaggio non si adatta abbastanza bene alla storia. "Vediamo, quando finirà?" Anche Sina Koloğlu, che ha espresso che stava aspettando che Aras lasciasse la storia, ha attirato l'attenzione sul personaggio di Volkan.

Sina Koloğlu ha detto: "Anche se trovano un'avventura per Volkan…", esprimendo la necessità di una nuova apertura per questo personaggio.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia