Ultime notizie
24 Maggio 2022 11:03

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

L'interruzione della serie Kırmızı Oda viene annullata all'ultimo momento!

La serie Kırmızı Oda trasmessa su tv8 il venerdì sera ha dovuto affrontare un grosso problema. La serie, in cui Binnur Kaya ha interpretato il ruolo principale, non ha riscontrato abbastanza interesse nella seconda stagione. Gli alti ascolti raggiunti nella prima stagione hanno reso molto felice il capo di TV8, Acun Ilıcalı.

Tuttavia, ci si aspettava che fossero prese nuove decisioni sulla serie, poiché la serie ha gradualmente perso spettatori nella seconda stagione e ha persino iniziato ad avere difficoltà a entrare nella top 10 delle classifiche. Si è scoperto che c'era un'idea per prendersi una pausa per la serie, che parlava persino della possibilità del finale. Si è scoperto che Acun Ilıcalı stava pensando di prendersi una pausa dalla serie perché gli ascolti erano troppo bassi, ma con l'ultimo passaggio, per ora non verrà implementato.

Con l'accordo con Erkan Petekkaya nella serie Kırmızı Oda firmata da OGM Pictures, è nata la speranza di risollevarsi nella serie. Erkan Petekkaya, apparso in 21 episodi nella prima stagione con il personaggio di Sadi, ha fornito un ampio sostegno al pubblico. Il pubblico, che ha adorato la storia del personaggio di Sadi, ha mostrato più interesse per la serie nell'ultimo periodo della prima stagione grazie a questo personaggio.

Sebbene i primi episodi abbiano portato buoni risultati nella seconda stagione senza il personaggio di Sadi, gli ascolti in graduale diminuzione hanno iniziato a essere un problema verso gennaio. Con il nuovo anno si è capito che la serie Kırmızı Oda non poteva più tornare negli ascolti. Quindi, il produttore Erkan Petekkaya ha trovato di nuovo la sua carta vincente.

Il personaggio di Sadi sarà nuovamente incluso nella storia nei prossimi episodi e cercherà di riconquistare l'attenzione del pubblico. Se questa formula non funziona, si afferma che Acun Ilıcalı ha in mente una formula, come prendersi una pausa dalla serie.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia