Ultime notizie
16 Agosto 2022 04:09

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

La serie Misafir ha scioccato Fox TV anche quando ha fatto il suo finale!

La serie Misafir, con Hazal Kaya e Buğra Gülsoy, è iniziata con grandi pretese. Anche l'unione di questi due attori di successo ha reso la serie molto attesa da molti.

Il ritorno di Buğra Gülsoy al ruolo di padre con figli dopo la serie storica di TRT1 Uyanış Büyük Selçuklu la scorsa stagione ha reso felici molti dei suoi fan.

È stata anche un'altra pietra miliare per Hazal Kaya. Perché l'attrice stava tornando sullo schermo dopo molto tempo dopo la serie Bizim Hikaye.

Fox TV era abbastanza sicura della sua serie ed era una produzione intrigante mentre le sue promozioni stavano tornando. Ma inaspettatamente, la serie Misafir ha ricevuto valutazioni molto basse.

Anche la storia era interessante, ma la serie non reggeva! Sembra che il pubblico ossificato delle produzioni in onda il giovedì sera abbia visto il Misafir come ospite e non fosse molto presente!

La serie, che si era capito dalle valutazioni che non sarebbe stata permanente sullo schermo, stava scendendo sotto i 20 anni, figuriamoci entrando nella top 10. Infine, ha salutato lo schermo con il 5° episodio andato in onda giovedì 19 dicembre. Ha detto addio al Misafir con un finale accelerato, anche se aveva ancora molte frasi da raccontare.

Ma anche il suo addio è stato un risultato sorprendente per Fox TV! Perché le valutazioni rivelano anche quanto il canale avesse ragione a rimuovere la serie. Eppure il risultato è stato a un ritmo che nessuno si aspettava!

La Misafir, già difficile da trattenere nelle serie TV Camdaki Kız, Bir Zamanlar Çukurova, Barbaroslar Akdeniz'in Kılıcı, ha purtroppo salutato lo schermo classificandosi 22° in Total, 28° nel gruppo EU e 18° in ABC1!

Un'altra situazione notevole è che la serie è addirittura al di sotto della serie Emanet in onda sugli schermi di Canale 7!
La serie Misafir è stata registrata come un grave fallimento per il canale.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia