Ultime notizie
25 Maggio 2022 20:54

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

La serie quotidiana "Canım Annem" inizia lunedì 14 febbraio su TV8.

Prodotta da Saran Studios e Stellar Production, la nuovissima serie quotidiana "Canım Annem", dove si vive un dramma amoroso e familiare, incontrerà il pubblico su TV8 tutti i giorni feriali da lunedì 14 febbraio.

i loro ruoli principali; Yasemin Erkul Türkmenli e Ece Tahtalıoğlu Pertez hanno diretto la serie condivisa da Selin Sezgin, Erol Gedik, Gece Işık Demirel, Serdar Yıldırım, Dilara Büyükbayraktar, Cansın Mısırlı, Faruk Pakiş, Özlem Savaş, Kayramin Zabçı, E Pekdiker. .

A Canim Annem; La storia di Zeynep, una ragazza innocente, inizia con la perdita della madre in un incidente.

La storia generale è la seguente: Zeynep è una bella ragazza innocente che ama molto sua madre. Un giorno, sua madre Cemre ha un incidente e muore. Non possono dire a Zeynep che sua madre è morta in modo che non si arrabbi. Perché Zeynep, che è nata con un buco nel cuore, ha un cuore troppo malato per sopportare questa tristezza. Mentre la madre di Zeynep sta morendo, viene calunniata così tanto che suo marito Murat, che crede in queste calunnie, ora odia sua moglie, che ama adorante, follemente.

La madre di Murat ora ha le condizioni giuste per sposare suo figlio con Melek, che ha sempre voluto sposare. Zeynep scopre che suo padre vuole sposarsi con Melek la notte in cui scopre che sua madre è morta e lei ha una crisi. Quando il cuore di Zeynep sta per fermarsi, accade un miracolo.

Davanti a Zeynep, appare Nazli, che assomiglia a sua madre come sua gemella. All'ultimo momento, la vita di Zeynep viene salvata e lei l'abbraccia come una madre. Ora per sua figlia, Murat offre a Nazlı, che assomiglia esattamente alla moglie che odia, di essere sua madre in affitto fino a quando Zeynep non avrà un intervento al cuore. Nessuno, compreso Nazli, sa che Nazlı e Cemre sono gemelli. Ma il destino lo ha mandato lì per conoscere questa verità.

Canım Annem è su TV8 tutti i giorni feriali da lunedì 14 febbraio.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia