Ultime notizie
16 Agosto 2022 10:36

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

La nuova stagione ha portato nuove opportunità per Başak Gümülcinelioğlu, il cui ruolo nello Yargı è terminato!

La famosa attrice Başak Gümülcinelioğlu, mentre scala la carriera uno dopo l'altro, continua ad essere al centro dell'attenzione prendendo parte a progetti di grande successo. L'attrice, la cui popolarità è aumentata rapidamente negli ultimi anni, continua a conquistare l'ammirazione dei suoi fan sia per il suo talento che per la sua bellezza.

Başak Gümülcinelioğlu, che continua ad essere tra le attrici femminili più chiacchierate sui social media, ha lasciato un segno con il personaggio di Neva nell'ultima serie Yargı (Judgment). L'attrice, nata a Istanbul nel 1991, è salita sul set nel 2018.

L'attrice, che ha avuto una buona rottura con il personaggio di Deniz nella serie Erkenci Kuş (Early Bird), che l'ha resa popolare, è poi apparsa con il personaggio di Çağla nella serie digitale Yarım Kalan Aşklar (Unfinished Love).

Il progetto in cui Başak Gümülcinelioğlu ha fatto un salto di qualità è stata la serie di commedie romantiche intitolata Sen Çal Kapımı (L'amore è nell'aria). La giovane attrice ha ottenuto un grande successo con il personaggio di Pırıl e ha attirato l'attenzione di milioni di telespettatori. Başak Gümülcinelioğlu, che è diventata una delle attrici che i produttori offrono di più, ha lasciato un segno con il personaggio di Neva nella prima stagione della serie Yargı (Il giudizio).

Dal momento che la storia del personaggio di Neva nella serie Yargı è finita, nuove offerte hanno iniziato ad arrivare all'attrice che se n'è andata. L'attrice, che i produttori puntano a portare nei loro progetti, valuta le offerte e sembra disposta a incontrare presto i suoi fan con nuove sorprese.

Dal momento che l'attrice ha preso parte a ruoli straordinari negli ultimi 5 anni, mira ad apparire di fronte al pubblico con una produzione potente che risuona con la sua storia.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia