Ultime notizie
5 Luglio 2022 06:12

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

La maestra attrice Nebahat Çehre ha fatto dichiarazioni straordinarie sui suoi co-protagonisti in Aşk-ı Memnu!

La serie Aşk-ı Memnu, trasmessa tra il 2008 e il 2010 e che si è fatta un nome tra le serie indimenticabili, continua a farsi notare anni dopo con le dichiarazioni dei suoi attori.

La serie, in cui nomi importanti come Selçuk Method, Beren Saat, Kıvanç Tatlıtuğ, Nebahat Çehre, Zerrin Tekindor, Nur Fettahoğlu hanno preso il ruolo di protagonista, ha fatto molto rumore quando è stata trasmessa. La famosa attrice Hazal Kaya aveva solo 18 anni quando è stata girata la serie.

Hazal Kaya, che ha dato vita al personaggio di "Nihal Ziyagil" nella serie Aşk-ı Memnu, ha guadagnato grande popolarità con la serie che è durata 2 stagioni e un totale di 79 episodi.

Hazal Kaya ha ammesso di non potersi avvicinare a questo personaggio perché ha trovato ridicolo ciò che il personaggio di Nihal ha fatto e ha detto: "A quel tempo, avevo la stessa età di Nihal, quando la interpretavo… Sembrava così ridicolo che tutto ciò che faceva. Le sue reazioni. 'Perché sei così sensibile? Stavo dicendo: 'Ami tutto, sei annoiato'…" Hazal Kaya ha detto che quando ha interpretato il personaggio di "Nihal", che l'ha resa famosa, è stata critica nei confronti delle sue decisioni e dei suoi atteggiamenti.

La maestra attrice Nebahat Çehre, che ha dato vita al personaggio di Firdevs Yöreoğlu nella serie Aşk-ı Memnu, ha detto quanto segue sulle dichiarazioni di Hazal Kaya; "Dopotutto, Hazal ha avuto successo con il personaggio di 'Nihal', allora era una bambina e andava al liceo. È stata una grande svolta per Hazal in quel momento". Nebahat Çehre, che ha anche elogiato la sua ex co-protagonista Kıvanç Tatlıtuğ, ha detto: “La amo moltissimo, è una persona di grande successo e ingenua. Ha dimenticato la sua bellezza ed è diventato un ottimo attore. Amo anche tua moglie, stanno bene l'uno con l'altro. Başak è una donna che solleverà sempre Kıvanç”.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia