Ultime notizie
18 Maggio 2022 20:40

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Kalp Yarası che ha fatto esplodere i social media non riesce ancora in una cosa!

La serie Kalp Yarası viene trasmessa sugli schermi ATV il lunedì sera. Le riprese della serie con 25 episodi rimanenti continuano ad Antalya. C'è un vasto pubblico che aspetta con impazienza i nuovi episodi della serie, in cui Yağmur Tanrısevsin e Gökhan Alkan assumono i ruoli principali.

Nella serie Kalp Yarası, la storia ha attirato molti spettatori. Anche l'interpretazione e l'armonia degli attori principali sono state molto efficaci. Tuttavia, le valutazioni non sono le stesse. Tutto sta andando bene, tranne le valutazioni. Ci sono frequenti campagne di interazione per i personaggi di Ayşe e Ferit nella serie Kalp Yarası, che è costantemente all'ordine del giorno sui social media.

Prima del 26° episodio di Kalp Yarası, lunedì 27 dicembre è stato condotto un altro studio di interazione. I fan della serie vogliono che il nuovo episodio raggiunga più persone. Così, gli amanti di Kalp Yarası, che vogliono contribuire all'aumento delle valutazioni, hanno condiviso quasi 60 mila post sotto il tag AyFer.

Con questa campagna, che ha avuto luogo prima del nuovo episodio di Kalp Yarası, è stato ancora una volta dimostrato chiaramente quanto sia forte l'ambiente dei social media per la serie.

Il fatto che la coppia protagonista condivida spesso i selfie fa piacere anche ai fan. Questi tipi di post aumentano ancora di più il coinvolgimento.

La performance di valutazione della serie è molto bassa rispetto a una così grande attenzione sui social media. La serie, che ha ricevuto valutazioni molto basse nel gruppo UE, trova l'opportunità di continuare la sua strada in quanto è leggermente al di sopra della media per tutte le persone. Da notare che nel gruppo ABC1 la serie era al di sotto della media e questa situazione va avanti da tempo.

Di conseguenza, è triste non vedere lo stesso grande interesse mostrato nei social media nella serie Kalp Yarası nelle valutazioni.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia