Kaan Turgut, che ha iniziato la sua carriera con Elveda Rumeli, ora prova nostalgia con i Balkan Ninnisi!
Ultime notizie
28 Novembre 2022 18:40

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Kaan Turgut, che ha iniziato la sua carriera con Elveda Rumeli, ora prova nostalgia con i Balkan Ninnisi!

Balkan Ninnisi (Balkan Lullaby), che ha attirato grande attenzione sugli schermi di TRT 1 come serie turca girata all'estero dopo molti anni, non riesce a ottenere il successo ottenuto nel periodo estivo nel periodo invernale iniziato con settembre. Balkan Ninnisi ha perso il suo pubblico con le serie TV in competizione che sono arrivate sullo schermo una dopo l'altra. Nella serie, che attira l'attenzione non solo con la sua storia impressionante, ma anche con i suoi personaggi interessanti, il nome del personaggio di nome Pavel era l'attore di successo Kaan Turgut.

L'attore, che abbiamo visto come Gladyus nella serie Barbaroslar l'anno scorso, ha anche interpretato il personaggio del principe Sabahaddin nella serie TV Payitaht Abülhamid ed era insieme al team della serie Balkan Ninnisi. Per Kaan Turgut, che ha iniziato la sua carriera di attore come postino nell'ultima stagione della serie TV "Elveda Rumeli" (Farwell Rumelia) nel 2009, è stata una nostalgia diversa tornare in Macedonia anni dopo e girare la serie TV.

Cresciuto per strada, Pavel si distingue come una persona colorata e misteriosa. Anche Kaan Turgut ha attirato l'attenzione su questo dettaglio e ha detto: “La strada è colorata e misteriosa. Credo che anche la persona che cresce per strada sarà colorata e misteriosa. Pavel è un personaggio che è cresciuto senza famiglia fin da piccolo e ha sopportato tutto da solo. Ci vogliono intelligenza, fortuna e dedizione per sopravvivere e rimanere con i piedi per terra. Ecco perché posso dire che amo l'analogia con la matrioska per Pavel".

Pavel, come la matrioska giocattolo russa, è una persona in cui emergono nuove cose mentre si apre, ed è un personaggio molto colorato. Anche Kaan Turgut interpreta questo personaggio con molto successo. L'attore ha sottolineato che il personaggio è una persona misteriosa e imprevedibile.

Menzionando che il personaggio di Pavel è molto buono per lui in termini di recitazione, Kaan Turgut ha detto: "Il fatto che Pavel sia misterioso e imprevedibile lo rende un personaggio che non mi limita in termini di recitazione e lo rende un personaggio a sorpresa per il pubblico. Questo è esattamente il punto in cui amo l'analogia con la matrioska. Pavel, che è appassionatamente innamorato di Jovanka, interpretata da Merih Öztürk nella storia della serie, attraversa quindi processi pericolosi. Kaan Turgut ha detto che l'ossessione del personaggio per Jovanka risale a tempi antichi.

L'attore ha ricordato il conflitto di Pavel con Elena anni fa, dicendo: "La psicologia dei bambini senza famiglia è legata da un filo di cotone… A volte potrebbero non essere in grado di superare i traumi legati alla fiducia in se stessi e ai complessi per tutta la vita".

Kaan Turgut, che è abile nel ritrarre un personaggio come Pavel, che ha ancora un trauma al centro della sua vita, ha anche affermato di non aver avuto difficoltà nelle sparatorie a Skopje.

L'attore ha preso parte all'ultima stagione della serie "Elveda Rumeli" molti anni fa, quindi è qualcuno che conosce la Macedonia.

Spiegando come è trascorso il tempo a Skopje, l'attore ha trasmesso i seguenti dettagli: "Oltre a girare, cerco di conoscere la città e la gente di questa città. Posso dire che il mio tempo libero è quasi lo stesso della mia vita a Istanbul. Sono bravo con la cucina balcanica, ho un interesse speciale per il börek e l'ajvar”.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia