Il motore non è morto? Sono stati forniti suggerimenti nella serie Yargı, il problema di Engin è diventato un mistero!
Ultime notizie
26 Settembre 2022 03:19

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il motore non è morto? Sono stati forniti suggerimenti nella serie Yargı, il problema di Engin è diventato un mistero!

Il 15° nuovo episodio della serie Yargı andrà in onda domenica sera, 9 gennaio, e i fan della serie si concentreranno nuovamente sulla storia dopo una pausa di due settimane. Nella serie con Pınar Deniz e Kaan Urgancıoğlu, l'implicazione che l'avvocato Ceylin abbia ucciso Engin nell'ultimo episodio ha sorpreso tutti.

Il fatto che Engin, interpretato da Onur Durmaz, abbia detto addio alla storia in così poco tempo, ha reso i suoi fan molto tristi. Tuttavia, nel nuovo trailer rilasciato dal 15° episodio, ci sono segnali che l'argomento di Engin sia in realtà un grande segreto e che potrebbe arrivare l'angolo opposto.

Nessuno sa quale sia il destino di Engin e i fan della serie ne sono molto curiosi. Ceylin, che è stato accusato di aver ucciso Engin ed è stato arrestato e mandato in prigione, è fedele alla fiducia di Ilgaz in se stesso.

Ilgaz, che osa bruciare anche la professione dell'accusa per salvare la donna che ama, prende provvedimenti che possono rompere il velo di segretezza su Engin. Nergis Öztürk, che è incluso nella storia come avvocato e zia di Engin, interpreta un ruolo di grande successo nel personaggio di Seda.

Le parole di Seda a Yekta confusero Engin: "Due piccioni con una fava, solo per te. No, Engin non è morto".

I fan della serie hanno anche trovato emozionanti le parti dei momenti di dolore di Ceylin di Ilgaz, che si sono riflesse nel trailer. Anche la sua affermazione: "Guardare il dolore della donna che ami è il più grande dolore del mondo" ha impressionato il pubblico.

Vivrai diverse emozioni nella serie Yargı, che andrà in onda domenica 9 gennaio. Sia il velo di segretezza su Engin, le riflessioni sull'amore di Ilgaz e Ceylin, sia la disposizione dello scenario che rende abituale il pubblico a risolvere gli enigmi della storia attireranno ancora una volta molta attenzione.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia