Il successo della serie Bir Küçük Gün Işığı non è bastato a far sorridere Esra Dermancıoğlu!
Ultime notizie
28 Gennaio 2023 16:25

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il successo della serie Bir Küçük Gün Işığı non è bastato a far sorridere Esra Dermancıoğlu!

Mentre molti attori televisivi hanno avuto sfortuna con produzioni che si sono concluse in anticipo, è un dettaglio notevole che i progetti in cui è coinvolta Esra Dermancıoğlu siano solitamente a lungo termine. Prima di allora, l'attrice ha interpretato un ruolo nella serie ATV chiamata Bir Zamanlar Çukurova (C'era una volta Çukurova).

Ora, sullo stesso schermo, questa volta l'attrice, che interpreta il personaggio di Ümran nella serie TV Bir Küçük Gün Işığı (A Little Sunshine), sta facendo di nuovo un ottimo lavoro. L'attrice, che ha molto successo nella creazione dei personaggi, soprattutto nei cattivi ruoli femminili, ha una personalità modesta ma colorata nella sua vita privata.

Intrattenendo di tanto in tanto i suoi follower con i suoi post sui social media, l'attore suda pesantemente sul set per il successo della serie. Esra Dermancıoğlu ha affermato che quest'anno è stato negativo, in parte a causa dell'effetto della pandemia, poiché ci stiamo preparando a lasciarci alle spalle l'anno 2022.

La famosa attrice ha detto: “Sembri tutti esausti, con me. Niente, lo stesso, malattie, abbiamo avuto un brutto anno ", ha detto.

Affermando che il furto di idee è un grosso problema in Turchia, Esra Dermancioğlu ha detto: "Cosa si può fare per prevenire il furto di idee, dobbiamo parlarne".

Spiegando che ha avuto un incidente legato al furto di idee e che non riusciva a pensare ad altro, l'attore era molto arrabbiato per il furto di una sceneggiatura che aveva scritto.

L'attrice ha dichiarato: “Anche se posso sembrare pazza su Instagram, in realtà è l'incoscienza e la follia del ladro. Questi dovrebbero essere discussi. Una sceneggiatura, un progetto. Questo mi ha toccato molto. Sono molto arrabbiata per questo ", ha detto.

L'attrice, che non ha intrapreso azioni legali a causa della lunga durata delle cause per copyright, ha preferito fare le sue critiche sui social.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia