Ultime notizie
1 Luglio 2022 09:38

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il più grande errore commesso in Annemizi Saklarken di Star TV!

Quali sono i pro ei contro di Annemizi Saklarken? Annemizi Saklarken, che è iniziata sullo schermo di Star TV e ha sorpreso tutti con la sua storia, ha rivelato sia un buon cast che una diversa impostazione della storia. Tuttavia, questa situazione non ha attirato l'attenzione del pubblico e le valutazioni della serie sono pessime.

La più grande differenza della serie TV Annemizi Saklarken è il carattere di una madre che si allontana dalle produzioni cliché e pensa prima a se stessa, non ai suoi figli. Quindi quali sono i contro della serie? Anibal Güleroğlu, uno dei blogger di Milliyet, pensa che la sceneggiatura della serie TV Annemizi Saklarken sia stata affrettata.

Nei primi episodi della serie, per i quali Sırma Yanık ha scritto la sceneggiatura, è evidente la preoccupazione di attirare il pubblico verso la storia. Anibal Güleroğlu ha spiegato questa situazione con le seguenti parole: “L'ansia di attirare il pubblico deve aver prevalso fin dal primo episodio, perché la profondità del duo Dündar-Zerrin, che è i dettagli salienti della storia da raccontare, è stata gettata in lo sfondo e solo il personaggio di Handan è stato portato in primo piano. Francamente, in questo processo, per raccogliere punti dal comportamento infantile della madre di Handan…” Anibal Güleroğlu, che critica il fatto che il personaggio di Handan sia portato in primo piano ma i personaggi di Dündar e Zerrin rimangono sullo sfondo, ha espresso un errore importante come segue: “L'ambiente familiare di Dündar, che ha un disturbo della personalità ma è in giro con il suo rispettabile identità e buon profilo padre-marito, e Zerrin, che è visto come malato di mente da coloro che lo circondano, non è concentrato. È stato un grosso errore mandare via Zerrin con la scena del suicidio alla fine del primo episodio. Tuttavia, la presenza di Zerrin, che solleva interrogativi, sarebbe servita sia a mantenere viva l'attenzione sia a riflettere più dettagliatamente il vero volto di Dündar”. L'esagerazione nel personaggio di Handan, interpretato con successo da Hande Doğandemir, non passa inosservato. Anibal Güleroğlu pensa che questo sia offensivo: “Inoltre, vorrei dire che il flusso, che prende Handan come elemento principale, esagera gli atteggiamenti del personaggio per questa causa, mettendoli in una posizione ripugnante piuttosto che attraente. “

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia