Ultime notizie
26 Maggio 2022 13:49

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Il personaggio femminile arrabbiato è rimasto fedele a Veda Yurtsever, che ha debuttato come attrice nella serie TV Üç Kız Kardeş!

La nuova serie di Kanal D Üç Kız Kardeş è arrivata sullo schermo con il suo primo episodio lo scorso martedì sera. Veda Yurtserver è riuscita a rimanere nella mente del pubblico sin dal primo episodio con il suo personaggio prioritario e la sua performance efficace nella serie con una storia impressionante.

Nella serie Üç Kız Kardeş di Veda Yurtsever, interpreta il personaggio di Rüçhan, che è stata ostracizzata dalla sua stessa famiglia, ha chiuso un occhio sui tradimenti di suo marito e ha trovato il rimedio per essere spietato per sopravvivere e avere successo.

Nel primo episodio, abbiamo visto le scene in cui Rüçhan scopre la relazione di suo figlio con una donna che crede non sia adatta a loro, e la fa sposare con Türkan, dove trova lei stessa la soluzione. Tuttavia, Rüçhan era infuriata a causa dell'ingenuità di Türkan e del fatto che non poteva portare suo figlio a destra dal primo giorno del suo matrimonio. Torna a casa e chiedi: "Dov'è tuo marito?" Rüçhan, che ha chiesto un resoconto, non ha avuto la risposta che voleva, prima ha distrutto la casa e poi ha picchiato Türkan. Alla fine, Türkan non ha sopportato quello che ha subito ed è crollata a terra.

In effetti, questa donna arrabbiata, interpretata da Veda Yurtserver, non è il primo personaggio femminile. In precedenza, la maestra attrice è apparsa con personaggi simili nella serie TV Babil e Alev Alev. Pensano che siano stati creati per questi personaggi, il che è evidente nei loro gesti, stile e performance, con i quali i produttori sono rimasti fedeli.

È apparsa come la moglie di Süleyman, interpretato da Mesut Akusta, nella serie TV Babil, il cui primo episodio è stato pubblicato nel gennaio 2021, con Halil Ergenç, Ozan Güven, Birce Akalay, Aslı Enver e Mesut Akusta. Kudret, che non voleva lasciare suo marito alla sua amante İlay, ha attirato l'attenzione con il suo atteggiamento arrabbiato molte volte durante la serie.

Il primo momento in cui è entrata in un impeto di rabbia è stata la scena in cui Süleyman è tornata a casa dopo aver schiaffeggiato Hakan, interpretato da suo figlio Selahattin Paşalı, in ufficio. Kudret, che ha tre figlie e un figlio, ha indicato Süleyman come il motivo per cui la loro figlia non era con loro e voleva che suo figlio non scivolasse via a causa sua.

Ha partecipato all'ottavo episodio della serie Alev Alev, trasmessa nella stagione 2020-2021. Ha agito come il personaggio della signora, la proprietaria del ristorante del negoziante, dove lavora il personaggio di Cemre, interpretato da Demet Evgar. È apparsa davanti al pubblico con un impeto di rabbia nella scena in cui ha cercato di sparare a Reşat, che è stato rilasciato dalla prigione nell'episodio finale della serie.

Hanım, che da anni aspettava il giorno in cui avrebbe ucciso Reşat, rinunciò a questo pensiero, anche se con la forza, quando Cemre venne e le ricordò la sua missione nella vita.

Le azioni del personaggio di Rüçhan, interpretato da Veda Yurtsever, hanno fatto arrabbiare il pubblico sin dal primo episodio. Che tipo di percorso intraprenderà Türkan nel nuovo episodio, dopo il primo episodio che si è concluso con una guerra di nervi, tensione, scene dure e lacrime? Guarderemo e vedremo.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia