Ultime notizie
18 Agosto 2022 20:24

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Hazal Kaya mostra un nuovo approccio alla maternità come fa in ogni altra materia!

Le vite di Ali Atay e Hazal Kaya sono cambiate molto con i loro figli, Fikret Ali. La famosa coppia vive ogni giorno in modo colorato con l'emozione della crescita del figlio e prosegue la propria carriera portando avanti i propri progetti.

Ali Atay è apparso davanti al pubblico con la versione rinnovata di Leyla e Mecnun dopo la serie TV Son Yaz (Last Summer). Leyla e Mecnun, che è stato trasmesso su Exxen, ha collegato ancora una volta a lui un vasto pubblico.

Hazal Kaya, invece, era all'ordine del giorno con la serie Midnight in at the Pera Palace, andata in onda su Netflix, e dobbiamo dire che ha fatto un lavoro di successo, nonostante abbia ricevuto commenti diversi. Va subito notato che, a differenza delle critiche in Turchia, Hazal Kaya è molto lodato all'estero.

Forse Hazal Kaya ha un atteggiamento diverso rispetto a molte madri quando si tratta di crescere i figli e organizzare la vita di suo figlio. Hazal Kaya, che ne rivela i dettagli di tanto in tanto, soprattutto nei programmi di chat dal vivo su Instagram, ha detto parole straordinarie nella sua intervista alla rivista Elle Turkey.

L'approccio genitoriale di Hazal Kaya e Ali Atay si basa sull'ascolto del figlio e sulla rivelazione dei suoi desideri.

Hazal Kaya ha espresso questa situazione con queste parole: “Stiamo cercando di supportare Fiko in modo che possa creare la propria saggezza invece di riempirsi il cervello di ciò che sappiamo. Lo seguiamo e cerchiamo di creare soluzioni e condizioni adatte alle sue esigenze. Abbiamo uno stile genitoriale in cui ascoltiamo di più Lui, non noi stessi”. Queste parole di Hazal Kaya riflettono in realtà la prospettiva diversa e libera con cui guarda alla vita. In un ambiente in cui molti bambini devono seguire l'atteggiamento generale delle loro famiglie, la famosa coppia cerca di capire Fikret Ali e di trovare soluzioni in base alle sue esigenze.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia