Hayal Köseoğlu è riuscito ancora una volta ad essere il nome fortunato della serie!
Ultime notizie
1 Febbraio 2023 12:10

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Hayal Köseoğlu è riuscito ancora una volta ad essere il nome fortunato della serie!

Hayal Köseoğlu, nato a Istanbul nel 1992, è considerato uno dei nomi fortunati della serie. Il motivo è che i progetti a cui prende parte sono sempre lavori importanti e quindi può raggiungere una solida carriera…

Hayal Köseoğlu, che si è laureato alla Facoltà di Belle Arti dell'Università Aydın di Istanbul, ha poi studiato al Conservatorio statale dell'Università di Istanbul… Con interpretazioni di successo, Hayal Köseoğlu è entrato per la prima volta nella serie con Aşk-ı Memnu nel 2008.

L'attrice, che nel fenomeno interpretava il personaggio di Pelin, è poi riuscita a prendere parte a Muhteşem Yüzyıl con il personaggio di Nilüfer Hatun. L'attrice, che attira l'attenzione anche con il personaggio di Zeynep nella serie İstanbullu Gelin, è apparsa davanti al pubblico come Derya in Ufak Tefek Cinayetler.

L'attrice, che prende sempre parte a buone serie TV e fa buon uso delle opportunità che le vengono offerte, è apparsa sullo schermo come Açelya in Mucize Doktor per due stagioni. Grazie a ruoli efficaci in serie TV successive, Hayal Köseoğlu è riuscito a raggiungere milioni di fan.

Nella nuova stagione, l'attrice ha trovato un'altra possibilità unendosi al cast di una serie TV Fox molto ambiziosa. Hayal Köseoğlu, che collaborerà con İsmail Hacıoğlu nella serie che sarà diretta da Volkan Kocatürk, darà vita al personaggio di nome Sasha.

Riunendo nomi importanti come Onur Tuna, Seray Kaya, İsmail Hacıoğlu, Tugay Mercan e Hakan Salınmış, Mahkum sarà una produzione diversa della nuova stagione con una storia efficace.

La serie Mahkum, che si distingue come la storia di dimostrare l'innocenza del pubblico ministero accusato di omicidio, Fırat Bulut, interpretato da Onur Tuna, è diventata uno dei progetti notevoli della nuova stagione come produzione impressionante.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia