Ultime notizie
26 Maggio 2022 02:05

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Gülseren Budaıyıcıoğlu, che ha parlato con serie TV di alto livello come Masumlar Apartmanı, Camdaki Kız, ha risposto alle critiche negative.

Le critiche continuano sulla serie TV Doğduğun Ev Kaderindir e Kırmızı Oda su TV8, Masumlar Apartmanı su TRT 1 e ora Camdaki Kız su Kanal D, adattato dai libri della psichiatra Gülseren Budaıyıcıoğlu, che include le storie dei suoi clienti.

Il critico televisivo del quotidiano Sabah Yüksel Aytuğ ha parlato di Gülseren Budaıyıcıoğlu nella sua colonna e ha detto: "Non guardare quelle serie TV!" "C'è il pericolo che questi serial possano innescare esperienze traumatiche passate", ha detto nel suo articolo intitolato.

Nello stesso articolo, lo psicologo clinico specialista Gökçen Şenyuva ha affermato: "Con le serie TV a tema psicologico, la stanza della terapia può essere rimossa dall'essere un luogo di privacy e affidabilità. In questo caso, può impedire alle persone di andare in psicoterapia. Oppure può innescare le passate esperienze traumatiche delle persone che guardano. Considerando tutto ciò, raccomandiamo alle persone di età inferiore ai 18 anni di non guardare serie TV a tema psicologico mentre il loro sviluppo continua". Sebbene queste serie TV siano state criticate, hanno mostrato molto interesse per queste produzioni, che si distinguono per le diverse storie delle nostre persone amanti del dramma, e le hanno portate al livello delle serie TV più viste per settimane. Quasi ogni produzione ha battuto i record di valutazione il giorno in cui è stata rilasciata. Camdaki Kız ha ricevuto il "Premio per la migliore serie" al Golden Butterfly.

La psichiatra, scrittrice Gülseren Budaıyıcıoğlu ha risposto alle critiche che le sono arrivate nel programma chiamato 40, che è stato trasmesso su BluTV e presentato da Cansu Canan Özgen.

Esprimendo la sua tristezza per aver ricevuto critiche così pesanti, soprattutto dai suoi colleghi, la famosa psicologa ha affermato di aspettarsi supporto in tali questioni e ha rilasciato la seguente dichiarazione; “Negli ultimi anni alla nostra gente è piaciuto sfogare la rabbia criticando. Non posso credere o capire che qualcuno della nostra comunità stia criticando qualcuno che sa queste cose. La penso solo come pura invidia e non mi piace ai miei colleghi”. Dal pubblico e dai lettori, "Hodja, guarda, ho visto questa storia, quindi guarda da cosa è stata salvata la mia vita. Oppure leggo questo libro e vedo come la mia vita si è rivelata positiva”. Gülseren Budaıyıcıoğlu ha anche affermato di aver ricevuto messaggi di supporto come "Noi, come scienziati, dovremmo essere aperti a tutto", specialmente per i suoi colleghi.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia