Ultime notizie
26 Maggio 2022 13:39

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

È iniziata la grande eccitazione per la serie Kardeşlerim!

La serie drammatica Kardeşlerim, che viene proiettata su ATV il sabato sera, è una produzione che riunisce giovani attori e maestri. Diretta da Serkan Birinci e firmata da NG Medya, la serie è guardata con grande ammirazione. Soprattutto la recitazione di nomi giovani si parla anche sui social. I nomi, che hanno guadagnato grande fama grazie alla serie, impressionano con il loro talento sullo schermo.

Una buona notizia sulla serie ha reso molto felici sia gli spettatori che le persone che ci lavorano. Il viaggio della serie Kardeşlerim all'estero è iniziato. Con la notizia che la serie sarà trasmessa in Spagna, è iniziata un'eccitazione completamente diversa…

Il fatto che la serie dei miei fratelli sarà trasmessa sul canale televisivo spagnolo Antena 3 è estremamente prezioso per il progetto. Si dice che gli spagnoli, che mostrano grande interesse per le serie tv turche, apprezzeranno anche Kardeşlerim.

L'avventura spagnola della serie TV Kardeşlerim, che include Celil Nalçakan, Fadik Sevin Atasoy, Cüneyt Mete, Yiğit Koçak, Su Burcu Yazgı Coşkun, Halit Özgür Sarı, Damla İkizoğlu, Ahu Yağtu, Simge Selçuk, è appena iniziata.

Con l'introduzione della serie sullo schermo, si vede che c'è un movimento nei social media. Il fatto che Kardeşlerim venga proiettato su Antena 3 sotto il nome di Hermanos porta con sé una curiosa anticipazione…

La serie Kardeşlerim, che ha mandato in onda 37 episodi su ATV, ha ricevuto 7 premi in totale, insieme al premio "Miglior serie" al 47esimo Golden Butterfly Awards.

Si stima che la serie, che ha colpito milioni di persone in Turchia con la sua storia ricca di dramma, guadagnerà apprezzamento in Spagna, che è una tappa importante all'estero. Contando i giorni per incontrare il pubblico spagnolo, la serie Kardeşlerim inizia il suo viaggio intorno al mondo compiendo un passo importante nell'arena internazionale…

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia