Ultime notizie
18 Agosto 2022 20:48

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Erşan Kuneri, la prima serie TV di Cem Yılmaz, è stata molto criticata, ma ha dato la risposta con il numero di visualizzazioni!

Erşan Kuneri, la prima serie TV di Cem Yılmaz, uno dei comici più popolari della Turchia, è stata pesantemente criticata sin dal giorno in cui è stata trasmessa. La serie di otto episodi è stata criticata per avere troppi dialoghi sessuali e volgarità. Tuttavia, Cem Yılmaz ha dato la risposta a queste udienze con il numero di visualizzazioni ottenute da Erşan Kuneri.

Erşan Kuneri, sia diretto che interpretato da Cem Yılmaz, erano i personaggi di GORA e Arif V 216. Nella serie Erşan Kuneri, oltre a Cem Yılmaz, ci sono nomi popolari e di successo come Zafer Algöz, Ezgi Mola, Çağlar Çorumlu, Uraz Kaygılaroğlu, Merve Dizdar, Nilperi Şahinkaya e Bülent Şakrak.

Erşan Kuneri, che è stato molto criticato per i suoi dialoghi, ha ottenuto un ottimo numero di opinioni nonostante le critiche. Perché, secondo la dichiarazione, Erşan Kuneri è diventata la serie TV turca più vista su Netflix. Questa è stata una grande prova che, nonostante le critiche, il pubblico non poteva rinunciare a guardare Cem Yılmaz.

Ci si chiedeva se la seconda stagione di Erşan Kuneri, che ha suscitato grandi polemiche dopo la sua uscita, non sarebbe stata negativa. Cem Yılmaz ha rilasciato una dichiarazione divertente sul suo account Twitter; "Miracolo! Stiamo girando la stagione 2 di Erşan Kuneri proprio la prossima settimana. Siamo in onda martedì", ha detto.

Dopo la dichiarazione umoristica di Cem Yılmaz, le speranze per la seconda stagione della serie sono aumentate. La buona notizia è arrivata dall'attore della serie, Uraz Kaygılaroğlu. Kaygılaroğlu ha annunciato che la seconda stagione di Erşan Kuneri sarebbe stata girata, in una dichiarazione alla stampa la notte d'addio della serie finale Üç Kuruş.

Nella sua dichiarazione, Uraz Kaygılaroğlu ha dichiarato: "Gireremo la seconda stagione", ha scritto Cem. Ci ha scritto che inizieremo martedì. Ha anche una bella storia, che ha condiviso con noi. Probabilmente ci saremo la prossima estate", ha detto.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia