Emel Çölgeçen, il leggendario programma televisivo Aliye's Meriç, reciterà in una popolare serie TV!
Ultime notizie
4 Dicembre 2022 14:33

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Emel Çölgeçen, il leggendario programma televisivo Aliye's Meriç, reciterà in una popolare serie TV!

L'esperta attrice Emel Çölgeçen sta tornando sugli schermi dopo una pausa di quasi tre anni. L'attrice, che ha conquistato il cuore del pubblico con il personaggio di Meriç, recitato nella serie Aliye anni fa, è entrata a far parte del cast di Kanunsuz Topraklar, una delle serie tv più seguite degli schermi.

L'attrice 45enne è entrata nel mondo delle serie TV nel 1994 con la serie Gülşen Abi. Il personaggio di Meriç nella serie TV Aliye, che è arrivata sullo schermo nel 2004 e ha preso d'assalto durante la sua trasmissione, è stata la più grande svolta nella carriera di Emel Çölgeçen. Il pubblico turco ha adorato il personaggio di Meriç ed Emel Çölgeçen.

Dopo Aliye, Emel Çölgeçen, che ha preso parte a serie TV come Zeliha's Gözleri, Cennetin Çocukları, Arka Sokaklar, Geniş Aile, Poyraz Karayel, ha preso parte alla serie TV Ferhat e Şirin, che è arrivata sullo schermo nel 2019. Dopo Ferhat e Şirin, la cui vita è stata limitata a sei episodi, Emel Çölgeçen non è apparsa in un'altra serie.

La talentuosa attrice torna sugli schermi dopo una pausa di tre anni. La talentuosa attrice, che si è unita al cast di Kanunsuz Topraklar, una delle serie TV più popolari dello schermo, incontrerà di nuovo i suoi fan. Emel Çölgeçen darà vita al personaggio di Mehveş nella serie.

Si prevede che la storia prenderà slancio con Emel Çölgeçen, che sta avendo molti problemi con gli ascolti. Di grande rilievo anche il 14° episodio della serie tv in onda su Fox TV, che andrà in onda domani sera.

Il 13° episodio di Kanunsuz Topraklar è sceso ulteriormente, scendendo al di sotto della media. Pertanto, è molto importante che la serie aumenti nuovamente gli ascolti nel 14° episodio per continuare la sua vita di trasmissione. Al fine di aumentare l'interesse per la serie, si desidera che il pubblico abbracci di nuovo la storia con le condivisioni fatte sui social media.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia