Elçin Sangu ha elogiato i suoi fan stranieri e ha criticato aspramente i suoi fan nazionali!
Ultime notizie
27 Settembre 2022 14:10

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Elçin Sangu ha elogiato i suoi fan stranieri e ha criticato aspramente i suoi fan nazionali!

Elçin Sangu, cancellato in poco tempo nelle ultime due stagioni, ha vissuto una grande delusione. L'attrice, che ha ricevuto un forte sostegno dai suoi fan in questo processo, ha ricevuto anche molte critiche.

Anche il passaggio di Elçin Sangu al teatro dopo questo processo problematico sulle serie televisive ha attirato l'attenzione. L'attrice, la cui storia è scritta da uno scrittore turco e si sta preparando per un progetto drammatico che andrà in scena per la prima volta, sta attualmente provando.

L'attrice, che non ha fatto un accordo per un altro progetto oltre al teatro ed era entusiasta di salire sul palco nel 2022, ha anche fatto una dichiarazione notevole sul supporto dei suoi fan sui social media.

Elçin Sangu ha detto: "Lo giuro, gli stranieri se ne prendono cura più del pubblico turco in questi giorni". In effetti, l'attrice ha ragione in questa determinazione.

I follower stranieri sono sempre efficaci aumentando il supporto e l'interesse nell'ambiente dei social media in cui i follower locali sono estremamente critici. Questo atteggiamento positivo dei fan stranieri nei confronti dei nostri attori e delle serie TV ha anche reso molto attivi i social media.

Elçin Sangu, che ha ragione nella sua determinazione, ha espresso ancora una volta di essere a disagio con le persone che non hanno valori umani.

Affermando che ci sono molte persone del genere nei progetti a cui ha preso parte, ma non farà nomi, l'attrice ha detto: "Ce ne sono molte. È una questione in cui dico sinceramente, sinceramente e in cui credo”. Spiegando che non vuole lavorare allo stesso progetto con i suoi colleghi che non hanno valori umanitari, l'attrice ha affermato che questa è una questione di principio per lei.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia