Dopo la delusione di Cam Tavanlar, Kubilay Aka torna con una serie a sorpresa!
Ultime notizie
3 Dicembre 2022 01:10

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Dopo la delusione di Cam Tavanlar, Kubilay Aka torna con una serie a sorpresa!

Kubilay Aka, uno dei nomi acclamati della giovane generazione, è stato ancora una volta apprezzato per la sua interpretazione nella serie fenomeno di Show TV Çukur. L'attore, la cui stella brilla con Vatanım Sensin, ha fatto una bella sorpresa al pubblico ed è tornato alla ribalta nella stagione estiva con la serie TV Camtavans, in cui ha assunto il ruolo di protagonista con Bensu Soral.

I fan di Kubilay Aka sono stati molto contenti di vederlo questa volta in una serie comica romantica e in un ruolo diverso. Tuttavia, la serie, su cui si è concentrato il canale, purtroppo non ha riscontrato l'interesse atteso.

Camtavans, in cui Bensu Soral è tornato sullo schermo dopo molto tempo e ha assunto il ruolo principale con Kubilay Aka, è durato solo 8 episodi sullo schermo.

Kubilay Aka non è apparso sullo schermo per un po'. Dall'inizio della stagione, i suoi fan hanno atteso con impazienza di vederlo in un nuovo drama, ma non ci sono state notizie dall'attore.

Ma uno sviluppo recente è di quelli che faranno battere forte il cuore dei fan di Aka! Secondo le informazioni fornite dal giornalista Birsen Altuntaş, Kubilay Aka si prepara a tornare sullo schermo con una serie firmata da Ay Yapım, che è anche la produttrice di Çukur!

Il nome della serie, diretta da Ahmet Katıksız, è noto come Oğlum. Nella serie, le cui riprese dovrebbero iniziare presto, c'è anche Canan Ergüder, da tempo in cura per un cancro.

Si dice che anche gli attori di successo Canan Ergüder, Nihal Yalçın, Serhat Teoman e Timur Acar siano nel cast della serie TV Oğlum.

Si afferma che Kubilay Aka interpreterà la sorella di Zeynep, che sarà interpretata da Songül Öden nella serie.

La serie TV "Oğlum", in cui verranno raccontate le tristi vicende di due bambini piccoli in un'atmosfera da grande dramma, dovrebbe incontrare il pubblico a gennaio.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia