Come İrem Helvacıoğlu è tornato dalla porta della morte sul set della serie TV; L'attrice ha raccontato lo sfortunato evento che ha vissuto!
Ultime notizie
26 Settembre 2022 03:13

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Come İrem Helvacıoğlu è tornato dalla porta della morte sul set della serie TV; L'attrice ha raccontato lo sfortunato evento che ha vissuto!

İrem Helvacıoğlu, uno dei giovani attori di maggior successo dell'ultimo periodo, ha fatto il suo vero debutto con la serie TV "Sen Anlat Karadeniz", trasmessa su ATV. Più di recente, la serie ATV, che ha sconvolto il pubblico con il suo finale anticipato, è andata in vacanza non appena la bella attrice protagonista di "Baş Belası" ha fatto il suo finale.

İrem Helvacıoğlu, che ha condiviso le bellissime pose che ha dato in vacanza con i suoi follower sul suo account Instagram, ha spiegato uno sfortunato evento che aveva vissuto in un'intervista con Merve Yurtyapan dal Sabah Newspaper Günaydın Supplement e ha annunciato di essere tornata dalla morte sul set della serie televisiva.

La famosa attrice ha descritto l'incidente che le è successo quando è arrivata per la prima volta a Istanbul come segue; “Stiamo girando una scena in cui mi fanno un'iniezione su un set drammatico. Non ho paura degli aghi, ma se è nelle mani di un'infermiera o di un dottore… Il team artistico non è riuscito a trovare una siringa falsa. Abbiamo fatto 4-5 scatti usando la siringa con dentro il tè. La mia amica attrice (Funda İlhan) che ha fatto l'iniezione dice: "Non sta arrivando, giusto, ho paura o qualcosa del genere".

Siamo all'ultimo piano. Funda mi portò l'ago fino al braccio e lo inserì nella giacca, assicurandosi che fosse giusto. Scioccato, ho girato la testa e l'ho guardata. Siamo rimasti entrambi. Non abbiamo detto una parola finché non abbiamo detto "taglia". Poi, quando Funda ha detto "Sto scherzando", è tornata in me e ha detto: "No, mi ha preso il braccio. Ho sentito che erano stati tutti iniettati nel mio braccio', ho detto. Ho appena tolto la giacca. Il mio braccio era gonfio, sono andato in ospedale.

Grazie a Dio non è venuta in una vena o in un luogo in cui potrebbe rappresentare un pericolo. L'ho strappato via con gli antibiotici. Ma il dottore ha detto: 'Potresti morire se ti arrivasse la vena.'"

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia