Ultime notizie
1 Luglio 2022 16:17

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Ci sono errori che meritano critiche nella storia della serie Kasaba Doktoru!

Due episodi della serie Kasaba Doktoru (Town Doctor), trasmessa sullo schermo TRT1 il venerdì sera, vengono lasciati indietro. Ozan Akbaba, Hazal Subaşı, Deniz Can Aktaş e Vildan Atasever sono nei ruoli principali della serie, che è ammirata dal pubblico.

Alcuni dei problemi nella storia della serie attirano l'attenzione. Segnaliamo che Ozan Akbaba ha dato un'interpretazione di grande successo nel personaggio del chirurgo Hakan e ha mostrato un'immagine molto diversa dal personaggio di İlyas Çakırbeyli nella serie precedente. Dopo la storia di Eşkıya Dünyaya Hükümdar Olmaz (Il bandito) per 6 stagioni e che ha colpito milioni di persone, è un importante talent show per il famoso attore poter indossare un nuovo personaggio come una maglietta con il suo nuovo ruolo…

Ci sono anche alcuni dettagli che rovinano la visione generale e disturbano il pubblico nella serie Kasaba Doktoru. Uno degli autori del blog Milliyet, Anibal Güleroğlu, ha evidenziato questi dettagli. Adattato dalla serie TV sudcoreana Dr.Romantic, il Kasaba Doktoru ha meno sangue e scene chirurgiche. La serie, di cui alcuni tratti sono stati raschiati durante l'adattamento per la Turchia, ha anche un aspetto non conforme alle condizioni del Paese…

Nel suo articolo, Anibal Güleroğlu ha riassunto la situazione che non rispettava le condizioni del Paese come segue: “Un altro problema che crea un punto interrogativo nella Kasaba Doktoru si è sviluppato durante l'emergere di Ömer come chirurgo. Erano passati cinque anni da quando l'assistente Leyla ha avuto un incidente ed è scomparsa quando Ömer è apparso come chirurgo selezionato per il personale dell'ospedale dove era un medico stagista. Meno male, questo dottor Ömer è stato selezionato per il personale di un ospedale privato senza mai vedere il "servizio obbligatorio"? Questo invidiabile percorso di carriera era originariamente naturale, in quanto non esisteva il servizio obbligatorio all'estero. Ma nella versione domestica era assurdo.

Sfortunatamente, non prestare attenzione a tali dettagli mentre si adattava, il dottore sorrise come un errore logico sulla strada per riflettere la realtà. Pertanto, mi auguro che i dettagli del servizio e del TUS, che sono le fasi difficili del dottorato, non siano saltati subito.

Inoltre, la dottoressa Leyla, che dopo l'incidente è diventata un chirurgo con problemi di salute mentale e fisica, e che è in piedi con i farmaci, interviene nei pazienti in questo modo, come una situazione negativa che può sollevare interrogativi per i medici. Comunque, diciamo solo per ora".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia