Ultime notizie
19 Maggio 2022 11:45

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Ci sono due nomi potenti dietro le quinte della serie Baba di Show TV!

Vedrete molte produzioni sullo schermo televisivo nel 2022 e una delle più sorprendenti di queste serie è stata la serie Baba, che sarà trasmessa su Show TV. Ci sono due fattori importanti che rendono la serie così importante. Il primo di questi fattori è la presenza di un cast molto efficace.

È abbastanza normale che un cast che include attori come Haluk Bilginer, Tolga Sarıtaş, Hakan Kurtaş, Özge Yağız, Ayda Aksel, Taner Rumeli, Bihter Dinçel, Deniz Hamzaoğlu attiri l'attenzione del pubblico. Il secondo fattore alla base del motivo per cui si parla così tanto della serie sono i suoi sceneggiatori. Quando guardi ai lavori passati di Gökhan Horzum ed Ekin Atalar, che hanno scritto la sceneggiatura della serie, puoi capire il motivo per cui la serie TV Baba è così evidenziata.

Anibal Güleroğlu, uno dei blogger di Milliyet, ha sottolineato gli aspetti importanti sia di Gökhan Horzum che di Ekin Atalar nella sceneggiatura. Due nomi potenti dietro le quinte della serie Baba offrono alcuni dettagli sul successo che può avere la storia.

Ecco la valutazione di Anibal Güleroğlu sia su Gökhan Horzum che su Ekin Atalar: "Un altro fattore che spicca nella dimensione del vantaggio di 'Baba', che ha suscitato grande interesse dai social media con il suo trailer, sono i nomi nell'ala dello scenario…

Ekin Atalar, che si è fatta un nome con le sue opere che danno sorbetto secondo il polso delle donne, in particolare delle giovani generazioni, è dall'altra parte. Non è impossibile aspettarsi un successo d'azione con salsa familiare e drammatica dalla penna di questi due.

Inoltre, è possibile disegnare anche un modello di figura padre-figlio. Pertanto, la sceneggiatura di 'Baba', che disegnerà il percorso di una famiglia e persino del capofamiglia venuto a Istanbul dall'Anatolia, è uno degli elementi più importanti per il successo della serie".

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia