Ultime notizie
19 Maggio 2022 12:18

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

A chi appartiene il corpo nello Yargı? Tutte le accuse sono su Engin, ma lo sceneggiatore può anche fare l'angolo opposto!

La serie TV di successo di Kanal D, Yargı, termina l'episodio con scene che tolgono il fiato al pubblico ogni settimana. Anche l'ultima puntata, andata in onda domenica sera, si è conclusa con un finale molto sorprendente. E ancora, come ogni settimana, i social media si sono riempiti di discussioni sulle scene nello Yargı.

L'ultimo episodio della serie TV, Yargı, con protagonisti Pınar Deniz e Kaan Urgancıoğlu, andato in onda domenica sera, si è concluso con un'altra scena mozzafiato. Nella scena in questione, Ceylin ha trovato un cadavere nella tomba. Il pubblico non poteva vedere a chi apparteneva il corpo. Tutto ciò che il pubblico ha visto sono stati i capelli ricci neri.

Ovviamente, il più grande punto interrogativo dopo questa scena è a chi appartiene questo corpo. Nei commenti fatti sui social, le scommesse sono state aperte, tutti hanno detto la loro opinione. La maggior parte delle accuse è che il corpo appartiene a Engin.

Infatti, il giornalista Birsen Altuntaş ha annunciato che il corpo potrebbe appartenere a Engin e che Onur Durmaz, che probabilmente interpretava Engin, lascerà la serie. Tuttavia, questa non è un'informazione esatta, è solo un'ipotesi.

Tuttavia, parte del pubblico afferma che il corpo potrebbe appartenere al padre di Ceylin. Perché i capelli del padre di Ceylin sono neri, folti e ricci come quelli di Engin. Pertanto, se il cadavere appartiene al padre di Ceylin, significa che Engin non lascerà la serie.

Un'altra affermazione interessante del pubblico è che il corpo appartiene a Engin e che tutto è stato organizzato dal padre di Engin. Quindi in realtà Engin non è morto. Tuttavia, è stato rapito dall'ospedale con un gioco che suo padre aveva organizzato e si è finto morto. Così, Engin ha guadagnato la sua libertà.

Tutte queste affermazioni potrebbero essere vere e lo sceneggiatore potrebbe mettere il pubblico nell'angolo sbagliato. Troveremo le risposte a tutte queste domande nella sezione che verrà pubblicata domenica prossima.

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia