Chi è Meryem Uzerli? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
25 Settembre 2022 01:03

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Meryem Uzerli? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Meryem Uzerli è nata il 12 agosto 1983 in Germania. Serie TV turco-tedesca, attrice di cinema e teatro.

Nome: Meryem Uzerli Data di nascita: 12 agosto 1983 Luogo di nascita: Germania / Kassel Altezza: 1,73 m.
Peso: 58 kg Oroscopo: Leone Occhi azzurri Colore dei capelli: Castano chiaro Madre: Ursula Uzerli Padre: Hüseyin Uzerli Figlio: Lara Jemine, Lily Koi.
Fratelli: ha due fratelli e una sorella maggiore.
Instagram: https://www.instagram.com/meryemuzerlimeryem/ Famiglia: Il suo nome completo è Meriem Sahra Uzerli, è nata in Germania come la più giovane e la seconda figlia di una famiglia di 4 figli. Ha due fratelli e una sorella maggiore. Suo padre è turco, sua madre è tedesca e la sua bisnonna è croata. Sua sorella è Canan Uzerli, che è una musicista jazz. Ci sono due figlie.

Anni dell'infanzia: era una bambina timida e riservata che non usciva dalla sua stanza, non voleva parlare con nessuno. “Nella mia adolescenza ero una ragazza molto timida che non parlava con nessuno. Vivevo nel mio mondo. Non avevo un gruppo così numeroso di amici. Ho sempre avuto pochi amici intimi. Non posso dimenticare le sue vacanze estive a Buyukada. Buyukada è un posto molto speciale per me perché trascorrevamo il tempo in famiglia lì ogni estate dall'età di uno a 15 anni. L'amico di mio padre aveva un albergo e ci stavamo per almeno tre settimane ogni estate. Quando sono tornato in Germania dopo la fine dell'estate, ricordo di aver raccontato costantemente ai miei compagni di scuola questi ricordi, le meravigliose colazioni e le grigliate che facevamo sull'isola la sera. " Istruzione: Ha studiato recitazione e teatro allo Schauspielstudio Frese di Amburgo. Ha recitato nei teatri di importanti centri della Germania, tra cui Berlino, Amburgo e Kassel, ed è apparsa in molte serie TV e film.

Primo passo nella recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva nel 2008 con il ruolo di "Britta" nella serie TV "Inga Lindström" in Germania.

Con quale progetto ha brillato? Turchia nel 2011. La serie "Magnificent Century" in cui interpretava "Roxelana" ha attirato l'attenzione con il suo carattere.

Tratti della personalità: sensibile, fragile, emotivo. “Sono molto malinconico. Mi siedo a casa e penso a lungo e intensamente. Ad esempio, ho avuto momenti in cui ho pianto molto. Ma vedo sempre la vita come un dono di Dio. La gratitudine mi porta in un posto positivo. Ma sono anche gioioso, amo le persone, mi sento felice quando le vedo e quella gioia viene davvero da dentro di me. Le mie parti fragili emergono di più quando sono solo. Mentalità: vede la Germania come la sua casa, non si pente di quello che ha passato, anche se è stato brutto, e vede tutto come un'esperienza. “La Germania è la mia casa. I miei amici, la mia famiglia. Conosco le strade di questa città come le mie tasche, mi sento bene. Non sono famoso qui, sono chiunque. Non sono una stella. Anche questo ha un conforto. Non ho rimpianti nella vita. Non importa quanto io abbia passato, tutte le mie esperienze mi hanno portato a questo punto. Sono stato in grado di trarre cose buone anche dalle decisioni sbagliate che ho preso. Sono soddisfatto di me stesso. “Fonte di felicità: la presenza di amici è la più grande fonte di felicità. “I miei amici sono come la mia famiglia. Abbiamo un gruppo molto affiatato di cinque persone con cui siamo amici fin dall'infanzia e non ci sono pettegolezzi o bugie tra di noi. Un rapporto completamente onesto, chiaro, amorevole. Distruggo il mondo per loro! " Primo film: Il primo film che ha recitato in Germania: Journey of No Return Il debutto cinematografico con protagonista in Turchia: Annemin Yarası / Ozan Açıktan Guarda l'amore: “Penso anche molto all'amore. Per me, l'amore non significa alti e bassi come prima. Certo, la passione è importante, ma anche la calma è importante. Ho fatto molti errori con gli uomini, sì. Ho sentito "c'è qualcosa che non va qui" e ho continuato. In effetti, ci sono stati molti momenti nelle mie relazioni passate che mi hanno risvegliato a tali imprecisioni, ma li ho ignorati. Penso che volevo credere a quella relazione. Credo che un giorno troverò l'amore che cercavo, se non ci credo la vita non andrà avanti. " La sua visione della vita: non si definisce né turca né tedesca. Pensa che la felicità sia la cosa più importante nella vita: "Io sono solo Maria e un essere umano. Non ci sono limiti nella mia testa, nei miei pensieri o nella mia visione delle persone. La mia casa è il mondo. E guardo quaggiù come un astronauta. Puoi avere qualsiasi cosa al mondo, ma questo non significa che tu sia felice. La felicità riguarda anche il mio mondo emotivo. Posso anche rendermi infelice con i miei pensieri. Primo, ho un cervello molto forte, a volte vado in profondità e non riesco ad uscirne. In secondo luogo, tutti noi abbiamo dei traumi da bambini e quel bambino dentro di noi non muore mai. Il mio bambino interiore a volte combatte ancora con la Meryem matura. E, naturalmente, sono così quando mi innamoro. Il modo in cui viviamo le relazioni cambia man mano che cresciamo e maturiamo. Più esperienza acquisisci, più profondo diventa l'amore. Non vivo relazioni superficiali. Quando sperimenti il vero amore, le emozioni toccano i loro punti più sensibili. C'è felicità istantanea per me. Ad esempio, il mio stomaco ha fame e il cibo che abbiamo ordinato arriverà presto, quindi mi sento felice. Oppure mi vengono in mente i miei figli, sono felice. Ma sto bene e sono grato per questo. "Panoramica della sua carriera è arrivata in Turchia nove anni fa ed è diventata famosa da un giorno all'altro. Il suo metodo per affrontare questo grande cambiamento era cercare di continuare la sua vita il più normale possibile. “Non ho iniziato a recitare subito, comunque. Ho fatto teatro in Germania per 10 anni. Ma in un momento in cui in Turchia è noto, sei costretto a vivere la loro relazione davanti agli occhi di tutti io non ci ero abituato. Improvvisamente scrivono e parlano della tua vita privata. Questo non è stato un bene per me e le mie relazioni. Mi ha messo pressione. A parte questo, non sono stato rattristato dalla notizia su di me perché sono consapevole di questo mondo. Certo, ci sono stati momenti in cui sono stato gettato. Penso che tutti moriamo e risorgiamo un paio di volte mentre siamo vivi. Anch'io sono morto e sono nato di nuovo in questa vita. Sono sceso in fondo al terreno. Ad esempio, qualcosa è andato storto nella mia vita l'anno scorso. Mi sono seduto sul letto, ho pianto e pregato molto, dicendo "Mio Dio, quanto è difficile essere umani". Non mi importa essere popolare, so che un giorno morirò, come posso prendermi sul serio? Questo è un mondo molto instabile e falso. Le persone ti conoscono, ma non ti conoscono davvero. La popolarità arriva in un giorno, scompare in un giorno. Amo molto le persone e il mio lavoro, voglio solo dare un'anima ai personaggi che interpreto nel miglior modo possibile. Il periodo in cui ha avuto la sindrome del burnout: La sua partenza per il fatto di aver sperimentato la "sindrome del burnout" nel "Magnifico secolo" era all'ordine del giorno dei media in quel momento. Valuta le sue esperienze come segue; “Se una persona è emotivamente e fisicamente esausta, la causa non può essere solo una cosa. Siamo emotivi; abbiamo i nostri alti e bassi. Se non ci ascoltiamo negli anni e viviamo a lungo come robot e se molte cose si accumulano e ci vengono addosso allo stesso tempo, esplodiamo e ci esauriamo. Per me, 'Sono venuto in Turchia, sono diventato famoso, ho guadagnato soldi ma poi siamo andati alla volta, "è stata anche la reazione della gente. Comprendo così bene i loro pensieri che non giudico. Questa è l'immagine là fuori. Ma non giudicare le persone guardando fuori, non sai cosa sta succedendo dentro. Sono solo un essere umano. Chi vive la vita in modo superbo, senza tempeste, senza i suoi alti e bassi? Non lo so. Non ho mai detto: "Sono perfetto e non farò errori nella vita".

Piano di carriera: frequenta importanti festival cinematografici come Venezia e Cannes e considera questi festival importanti per la sua carriera. “Ho iniziato ad andare ai festival nel momento in cui ho iniziato a recitare. Perché lì vengono attori, produttori, registi di culture diverse, si chiacchiera, le strade si incrociano. Ad esempio, ho incontrato un attore al festival. Abbiamo fatto teatro con lui. Dopo di che, è stato richiesto un servizio fotografico di prova per "Magnificent Century" e sono diventato "Hürrem". * Il motivo per prendersi una pausa dallo schermo per un po'; Voglio che il mio carattere sia forte. Ad esempio, in una serie che ho interpretato in passato, il personaggio è stato scritto debole. È allora che mi ammalo. Perché voglio che l'animale che ho dentro esca fuori. Se quel potere non viene fuori, si diventa depressi. Come carriera, amo la mia linea. Sto piantando nuovi semi nel terreno proprio ora. Non posso dire "ho vissuto tutto", non c'è fine a questo business. Ho un fuoco dentro di me e quel fuoco mi sta guidando. " Preoccupazioni: La prospettiva delle donne in Turchia e nel mondo … "È difficile essere una donna nel mondo. Ogni giorno, un uomo in una posizione forte usa questa forza contro una donna. In tutto il mondo le donne fanno lo stesso lavoro e guadagnano meno degli uomini. Ad esempio, mi è venuto un film. Il protagonista maschile otterrebbe 10 volte di più di me. L'attore avrebbe dovuto reagire lì, ma non lo ha fatto. Questa volta è uscita una notizia che diceva "Meryem voleva un sacco di soldi". "Ha ottenuto l'estetica? “Non c'è stato nessun intervento chirurgico, solo piccoli tocchi sul viso. “Ho avuto tocchi sul viso, botox e filler. Ma ammetto di aver perso un'impostazione del termine. La mia autostima era bassa in quel momento. Sono un artista, sono sensibile; mostrami un artista così il punto di vista è dritto! Criterio di attrattiva maschile: vuole essere prima amica dell'uomo della sua vita. “Scopro qualcosa di nuovo sull'amore ogni giorno e lo devo agli errori che ho commesso. Voglio avere un compagno di vita. Ho capito che prima di tutto è molto importante essere amici in una relazione. Voglio un uomo che conosca se stesso e sia pacifico nel suo mondo interiore. " Lei cosa fa a casa? La Turchia un piede, una gamba e vive a Berlino. “Vivo in un appartamento al quinto piano a Berlino. Abbiamo un ampio soggiorno che unisce la cucina, le camere da letto di mia figlia e mia, abbiamo due bagni. Mi sveglio ogni mattina alle 7.15 con la sveglia. Mi sto preparando in questo momento e vesto Lara. Stiamo facendo colazione insieme. Salto in bici, porto Lara al nido. Sto completando le parti mancanti da lì al supermercato. Vado a casa e pulisco. Non ho aiuto a meno che non stia lavorando. Anche se è faticoso, più vivo 'normale e semplice', più sono felice. Lavo io stesso il bucato. Vado in cucina e preparo la cena. Lara gioca un po' quando esce dal nido; stiamo mangiando. La sera guardiamo la TV. "Che tipo di madre? Ha due figlie, 6 anni e solo una bambina "Quando hai un bambino, diventi sotto la frase "La vita è un miracolo". Cosa significa vero amore, paura, senti tutto. I tuoi ordini importanti nella vita stanno cambiando. Non sono una madre molto dura. Ma a volte devo essere serio. Altrimenti Lara può aprire una clip a casa e ballare sul mio naso! Faccio errori, ma credo che la cosa più importante sia dargli amore e fiducia. Ho cresciuto mia figlia maggiore da sola, il destino ti traccia un percorso e dice "questa è la situazione". A quel punto ne viene fuori un grande potere. Ovviamente vorrei avere un secondo genitore. Ma l'altra persona non voleva essere nella nostra vita, assumersi la responsabilità. Lara sta bene, questa è sempre stata la cosa più importante per me. Vuole crescere le mie figlie dicendo loro che la cosa più importante in questo mondo è dare amore, ricevere amore, essere felici ed essere felici. Voglio insegnare loro che vale la pena vivere in questo modo. " SERIE TV 2008 – Inga Lindström / Britta (Germania) 2010- WALF: We All Love Football / Lena (Germania) 2011- Ein Fall für zwei / Caroline Fröhlich (Germania) 2011 Der Staatsanwalt / Mordswut (Germania 2011- Notruf Hafenkante / Alles Lüge (Germania) 2010 – Ein Fall für zwei / Ankel (Germania) 2011 / 2013- Magnificent Century / Hürrem Sultan 2016- Queen of the Night / Selin Bulut 2016/2017 – The Grand Family / Suzan CINEMA FILMS 2009 -Das total verrücktes Wochenende / Germania (Film TV) 2009- Schulterblick /Sekretärin/ Germania (Film TV) 2009- The Line / Anna / Germania (Film TV) 2009 – Sterne über dem Eis / Studente / Germania (Film TV) 2010 – Viaggio senza ritorno / Hostes (Germania) 2010- Lover's Guide / Mara / Germania (cortometraggio) 2010-Dönüşü Olmayan Yolculuk /Stewardess 2 / Germania (cortometraggio) 2011- Jetzt aber Ballett / Sasha Kitano / Germania (film TV) 2012- Das ist ja das Leben selbst!/ Vorsprecherin 2016 – Annemin Yarası / Marija 2017 – Cingöz Recai / Göze 2017 – Öteki Taraf / Sara 2020- Kovan / Ayşe AWARDS 2010 – 47th Golden Orange Film Festival / Premio speciale della giuria / Journey of No Return 2011- 24th International Consumer Summit Awards / Best Attrice / Magnificent Century 2011- Silver Horse Awards / Migliore attrice / Magnificent Century 2011- 2. AyakliGazete.com Television Stars of the Year / Miglior attrice / Magnificent Century 2011 – 38th Golden Butterfly Awards / Television Stars Special Award / Magnificent Century 2011-2011 TV Oscars / Miglior attrice / Magnificent Century 2012 – Istanbul Kültür University / Miglior attrice in un film drammatico / Magnificent Century 2012- 39th Golden Butterfly Awards / Miglior attrice in un film drammatico / Magnificent Century 2012-Galatasaray University / Miglior attrice di serie cinematografiche e televisive / Magnificent Century 2012-Istanbul Aydın University 8th Communication Awards / Miglior attrice / Magnificent Century 2012- Istanbul Yıldız University / Miglior attrice / Magnificent Century 2012- Magazinci.com Honorary Awards / Miglior attrice / Magnificent Century 2012- Magazine Journalists Association / Miglior attrice / Magnificent Century 2012- Radikal Awards / Miglior attrice / Magnificent Century 2012- Andy-Ar Awards / Miglior attrice del Anno / Secolo magnifico 2012 – People of Esenler 2012 Nomi di maggior successo / Miglior attrice dell'anno / Magn ificent Century 2012- GQ (grikü) Magazine Men of the Year Special Award / Woman of the Year / Magnificent Century 2013-11. Cerimonia di premiazione delle stelle dell'anno / Attrice di serie TV femminile più ammirata nel 2012 / Magnificent Century 2013- 20° İtü Emös Achievement Awards / Miglior attrice / Magnificent Century 2013 -2. Crystal Mouse Awards / Migliore attrice / Secolo magnifico 2013 – 4. AyakliGazete.com Star della televisione dell'anno / Migliore attrice della serie d'epoca / Magnificent Century 2013- 4th Antalya Television Awards / Migliore attrice della serie drammatica / Magnificent Century 2013 -1. Miglior EUL Awards / Miglior attrice / Magnificent Century 2016- BIAF-Beirut International Awards Festival / Miglior attrice / The Grand Family 2020- Cana Dorada Film Festival / Miglior attrice internazionale / Kovan 2020- Chelsea Film Festival / Miglior attrice / Kovan

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia