Chi è Merve Oflaz? Altezza - Età - Serie - Famiglia
Ultime notizie
24 Settembre 2022 20:00

PIÙ RECENTE  NOTIZIA

Chi è Merve Oflaz? Altezza – Età – Serie – Famiglia

Merve Oflaz è nata il 23 maggio 1988 a Istanbul. Serie TV turca e attrice cinematografica.

Nome: Merve Oflaz Data di nascita: 23 maggio 1988 Luogo di nascita: İstanbul Altezza: 1,69 m.
Peso: 52 kg Oroscopo: Gemelli Colore occhi marroni Padre: Cengiz Oflaz Fratelli: Berke Oflaz Instagram: https://www.instagram.com/merveoflaz/ Animali domestici: Lei cani e gatti.

Famiglia: nata a Beykoz, Istanbul. Sua madre è di Rize e suo padre è di Istanbul. Ha un fratello. È cresciuta a Beykoz fino all'età di 5 anni. Si è poi trasferita a Çengelköy con la sua famiglia. “Sono di Istanbul, nato e cresciuto. Mio padre è Cengiz Oflaz, un giornalista in pensione del quotidiano Hürriyet. Ho un fratello, otto anni più giovane di me. È l'opposto di me, ha la testa in matematica. Si è rivelato essere dotato in quel momento. Quando ero molto socievole, scriveva sempre programmi sul computer. "Anni dell'infanzia: Sin da piccola aveva il desiderio di essere notata. Ha preso parte al gruppo teatrale della scuola durante gli anni della scuola primaria. “Immagino che sia dovuto al mio carattere, non lo so, sono sempre stato conosciuto negli ambienti. Partecipavo attivamente allo sport a scuola e, allo stesso tempo, ero nel gruppo teatrale della scuola durante gli anni della scuola primaria e mi esibivo anche nel gruppo di danza. Ero anche un membro costante della squadra di pallavolo della scuola. Quando ero al liceo, ero interessato al tennis e al nuoto. Dopo il liceo, ho lavorato in organizzazioni come Auto Show e Boat Show. Volevo entrare nel dipartimento di insegnamento della lingua inglese all'università, ma non potevo vincere. Poi ho iniziato ad allenarmi a tennis e nuoto al Dalyan Club. Nel 2008 ho superato gli esami della Scuola di Educazione Fisica e Sport dell'Università di Marmara. " La svolta della sua vita: mentre frequentava la scuola, il flusso della sua vita è cambiato quando ha partecipato al "Var mısın? Yok musun?" contest presentato da Acun Ilıcalı su Show TV nel 2008. Circa 50 episodi sono stati sullo schermo per 3 mesi come concorrente. Ha vinto 80mila lire al concorso. “In effetti, la mia famiglia non ha lasciato nulla per me. Ma un giorno ho visto il "Var mısın? Yok musun?" in TV quando i miei genitori lo guardavano e mi piaceva. Apri una scatola e fai soldi, senza bisogno di alcuno sforzo. Ho fatto domanda ed è successo. A quel tempo, ho vinto la Marmara University Sports Academy. D'altra parte, insegnavo tennis, davo lezioni di pilates. Sin da quando ero bambino, avevo il desiderio di essere in TV. Volevo frequentare la mia scuola e poi diventare un presentatore sportivo. Sono entrato in Survivor nel 2010, dopo Var mısın? Yok muun?. Alla fine della competizione, dopo essere diventata la prima e unica concorrente donna a vincere la Survivor Turkey Competition, ho anche iniziato l'avventura della recitazione. " Vita educativa: ha frequentato la scuola elementare Fuat Özdayı Primary Education School. Si è diplomata alla engelköy High School. Si è laureata alla Marmara University School of Physical Education and Sports. Ha studiato dizione e recitazione.

Come ha iniziato a recitare? Dopo il Survivor Contest, ha iniziato a ricevere offerte di recitazione. "L'offerta è arrivata dal Muhteşem Yüzyıl (Magnifico secolo). Fino ad allora, il mio desiderio era quello di diventare un presentatore sportivo. Dopo l'accademia sportiva che ho studiato, ho anche ricevuto la mia formazione in dizione, ma ho accettato volentieri l'offerta di recitazione perché avrei avuto un ottimo staff e molta esperienza. Dopodiché, ho deciso che quello che volevo era recitazione pura. Ho iniziato a seguire corsi di formazione in quella direzione e ho continuato. " Il primo passo verso la recitazione: ha iniziato la sua avventura televisiva con il personaggio "Ayşe Hatun" nella serie TV "Muhteşem Yüzyıl".

Con quale progetto ha brillato? Ha attirato l'attenzione con il personaggio "İpek", che ha interpretato nella serie TV "Eve Dönüş".

Tratti della personalità: a sangue caldo, comprensivo, laborioso, determinato. “Ero il tipo che si fida rapidamente delle persone e spiega tutto. 'Survivor' mi ha insegnato a non fidarmi subito delle persone, a non pensare a tutti come me stesso, a non credere e soprattutto ad essere grato e paziente. Non mi trovo troppo sexy o altro. Ma ho sempre sentito le parole "Sei troppo sexy". Penso di essere maschile. Il motivo è che non sto sempre in piedi da solo. " Sviluppo personale: l'attrice ha seguito un corso di recitazione da Lâçin Ceylan. "Ho anche frequentato workshop. Continuo ancora a partecipare. Penso che la recitazione riguardi il talento, non l'istruzione. L'educazione fa emergere ciò che abbiamo dentro di noi, ma se non c'è talento, non c'è successo. Nel nostro Paese c'è la percezione che "non si può recitare senza studiare recitazione". Ci attaccano specialmente su questo problema. "Mentalità: Ha cura di andare avanti sfruttando le opportunità che incontra e migliorandosi costantemente. “Qualcuno che oggi è presente sui social riflette sulla rivista dopo un po' con la sua vita privata e si è in qualche modo adattato a noi. La popolarità è diventata facile. Non pensavo di recitare, ma volevo essere in TV con un progetto. Il mio percorso è stato tracciato in questo modo. Non ho fatto uno sforzo, ho lasciato scorrere, ma le offerte sono arrivate in questa direzione. Sono stato grato, apprezzato e ho cercato di rafforzarlo ricevendo corsi di formazione. " Indimenticabile ricordo del set: ha avuto un momento difficile nel "Muhteşem Yüzyıl", che è stata la sua prima esperienza di recitazione, non può dimenticare il primo giorno di riprese. “Ad esempio, ero molto triste il primo giorno. Hanno girato una scena 20 volte. Naturalmente, pensavo di non poterlo fare neanche io. Si scopre che i piani vicini e lontani venivano elaborati. Sono stato portato via perché nessuno mi ha detto niente. Sono stato davvero costretto. C'erano attori di grande successo nel cast della serie. Mi hanno aiutato. Ecco perché l'ho superato facilmente. Ma non credo di aver giocato molto bene. Ma ancora una volta, l'ho gestito bene. " Una fonte di felicità: Sh è felice di avere un ruolo nella serie TV 'Arka Sokaklar'. "Così orgoglioso. Tornavo a casa da scuola e guardavo 'Arka Sokaklar'. Poi ho fatto parte di quella squadra, questa è una cosa meravigliosa. Faccio buone azioni in qualche modo, cose così buone mi vengono in mente. Ci rende orgogliosi di far parte di questa squadra. La mia più grande fortuna è che ho imparato molto da loro in termini di recitazione e di vita. " Primo film: Orçun Benli / Gulyabani Hier visione della vita: si sente più lenta e calma nei suoi 30 anni. "Dicevo" Usciamo, andiamo qui "a vent'anni non capivo quando i miei amici più grandi dicevano "Siamo stanchi". Ora vedo quanto è vero. Perché mi sento davvero stanco quando torno a casa dal lavoro. Amici, state diventando più piccoli nel cerchio. Le persone reali stanno con te e ti piace passare più tempo a casa tua. Un tale processo di calma, conoscenza di sé, sapere cosa vuoi, dire di no. Sono buoni anni '30. "La sua visione della vita lavorativa: pensa che recitare sia un business di talento. Trova alcune delle critiche contro di lei per non avere un'educazione alla recitazione in malafede. “Piaccia o no, non c'è niente che piaccia a tutti, dopotutto. Ci sono alcuni attori di grande successo sullo schermo e molti di loro non sono diplomati al conservatorio. Questo è un lavoro di talento. Puoi quindi completare questa abilità da solo. I miei 11 anni sono passati in questo business. 'Arka Sokaklar' è la mia ottava serie. Sono aperto alle critiche ma critiche giustificate. Solo perché non potevano sparare, non accetto cose come 'A è fuori concorso', 'Non istruito'. Ho lavorato sodo, ho fatto un grande sforzo per imparare. Chi ha talento può restare, credo che l'importante sia mantenere la continuità. Incontro ancora pregiudizi. Ricevo critiche sincere. Ma non ho bisogno di sentire niente da nessuno. Lavoro con ottimi nomi e attori di teatro da quattro anni, e quando ho una carenza, loro mi dicono e mi guidano, ci lavoro sopra e cerco di rimediare. Il personaggio "Bahar" che ho interpretato nella serie TV Arka Sokaklar ha un ruolo diverso da quello che ho interpretato finora. Volevo interpretare un personaggio duro perché ho recitato in ruoli morbidi, ingenui e sempre femminili. Questa era una donna un po' più dura e anti-stampo. Ecco perché amo Bahar. Sono aperto a tali ruoli. "Piano di carriera: il suo più grande desiderio è fare teatro e cinema. "Forse un giorno avrò l'opportunità di mostrarmi sul palco della BabaSahne Hall di Şevket Çoruh".

Sogno futuro: non sta pianificando, sta cercando di vivere il momento. "Certo, dico sempre:" Se solo questo e anche questo accadesse ", ma non sono una persona molto pianificatrice. Voglio il bene, un buon lavoro, una famiglia felice e vorrei che non ci fosse il male. "Preoccupazioni: trova allarmanti tutti i tipi di violenza contro le donne. “Difendiamo i diritti delle donne e diciamo che le donne sono forti e preziose. Poi vedo, le donne vengono umiliate sui social media. Inoltre, non riesco a credere alla violenza psicologica che le donne fanno contro le donne. Di recente, una delle nostre stimate artiste ha realizzato una campagna pubblicitaria senza trucco. Alcune persone hanno fatto accuse molto brutte, anche se hanno dovuto sostenerle senza pensare da simili. A chi penso perché questo odio. Mentre leggo i commenti, mi vergogno per loro. "Relazione con la natura: Ama la natura e gli animali. "Amo gli animali. Ecco perché vivo in case con giardino. Adesso ho due cani e tre gatti in casa. Ci sono anche sei cani che ho salvato dalla strada. Mi occupo di loro anche in un ostello per animali. Per favore, non lasciate che le persone comprino cani o gatti con soldi, ma dalla strada o dal rifugio. "Come fa a mantenere la sua forma? Fa sport e presta attenzione alla sua alimentazione. “Quando mi alzo la mattina, faccio stretching quasi tutti i giorni. A volte questo esercizio può anche trasformarsi in yoga. Se il mio giorno precedente non è stato pesante al lavoro, continuo. Faccio sport due giorni a settimana. Provando kick boxing ed esercizio funzionale. A volte faccio pilates, tranne che ho iniziato a ballare la pole dance. L'equilibrio nella nutrizione è molto importante per me. Quando mangio senza prestare un po' più di attenzione nei fine settimana, faccio molta attenzione durante la settimana. Non consumo pane o dessert. Non amo la pasticceria, consumo principalmente carne di pesce come proteina. "Cosa fa a casa? Le piace trascorrere il suo tempo libero a casa con i suoi cani e gatti. “Ci siamo tutti girati dentro a causa della pandemia e abbiamo iniziato a trascorrere del tempo con i nostri più cari. Giorni difficili, anche solo pensare alla restrizione della nostra libertà mi annoia e gli eventi dovuti a questo virus sono molto tristi ma la vita continua nonostante tutto. Così ho iniziato a distrarmi con altre cose. È come cucinare, dipingere, fare gli sport che faccio due volte a settimana ogni giorno. "Cosa consiglia ai suoi followers? Consiglia ai suoi fan di imparare costantemente cose nuove. “La nostra giovane esperienza e quello che abbiamo imparato ci portano avanti. Quindi consiglio loro di imparare molte cose nuove. Non dovrebbero essere troppo presi dai social media. A causa della pandemia, tutti si sono rivolti di più ai social media, ma è più importante adattarsi alla vita normale. Lasciali chiacchierare di più, leggere libri, fare sport, mangiare sano. Consiglio loro di socializzare con i loro amici faccia a faccia piuttosto che sui social media. Anche se siamo nell'era di Internet, non voglio vedere giovani che non possono parlare e guardano solo i loro telefoni. "Per cosa spende soldi? Vede inutili i soldi spesi per lo shopping di vestiti, soprattutto negli ultimi anni. “Non ho pagato per i vestiti negli ultimi anni. Quando vado a comprare qualcosa, penso a cose come "10 animali randagi hanno abbastanza per questi soldi" o "Puoi aiutare un bambino".

SERIE TV 2016/2020- Arka Sokaklar (Strade secondarie) / Bahar 2016- Kaçın Kurası 2016- Kertenkele/ Şenay 2015/2016- Eve Dönüş (Torn Apart) / İpek 2014 – Güzel Köylü / Oya 2014 – Non Defteri / İclal 2012 – Kalbim 4 Mevsim / Aslı 2011 /2013 – Magnificent Century / Ayşe Hatun CINEMA FILMS 2014 – Gulyabani 2016- Şimdi Aşk/ Selen (TV Film)

Contenuti esclusivi sul nostro canale YouTube

 Sottoscrivi

RelazionatoNotizia